martedì 30 ottobre 2018

Le recensioni di Stefania: Sweet, una dolce conquista di J. Daniels


Disastri, oggi Stefania ci parla SWEET, UNA DOLCE CONQUISTA di J. Daniels, edito Always Publishing Edizioni. Pronte a fare indigestione di zuccheri?!

Titolo: Sweet, una dolce conquista

Autore: J. Daniels

Editore: Always publishing

Genere: Contemporary Romance

Data di pubblicazione: 25 gennaio 2018

Prezzo: 5.99 € ebook, 11.81 € cartaceo


Sinossi

Cosa succede quando una pasticciera tutto pepe incrocia sul suo cammino il contabile più sexy di tutta Chicago?
Le scappatelle ai matrimoni non portano mai a nulla di buono, soprattutto se il matrimonio è quello di un ex-fidanzato. Chi indugia in questo vizioso passatempo conosce le regole. Entra. Rimorchia. Esci.
Nessuna aspettativa di una relazione. Solo sconcio sesso da matrimonio.
Dylan Sparks conosce il protocollo. E anche se sperimenta il miglior sesso della sua vita con un perfetto sconosciuto mortalmente affascinante, è assolutamente decisa a mettere la parola fine alla loro avventura insieme con la serata.
Quello che Dylan non immagina è che a Reese Carrol delle regole non importa nulla. Lui vuole più che una sola notte, e sa di essere troppo irresistibile perché Dylan si lasci sfuggire quest'occasione.
Reese non vorrebbe mai lasciarla andare. Dylan è decisa a proteggere il suo cuore.
Chi avrà la meglio in questa dolce dipendenza, combattuta a colpi di ironiche battaglie e tregue bollenti?

Recensione

Cosa c’è di peggio del dover prendere parte ad un matrimonio a cui si farebbe a meno partecipare? Bingo, il matrimonio del tuo ex.
A Dylan Sparks tocca questa sorte e oltretutto è anche la pasticcera che ha realizzato la torta nuziale, ma preparatevi perché sarà proprio qui che incontrerà, o meglio inciamperà e cadrà tra le braccia del più figo degli uomini di Chicago. Ho caldo solo a pensarci!!!!
Reese Carrol, sexy contabile, è un invitato, nonché amico e collega del nuovo ragazzo di Juls, migliore amica di Dylan. Con gli occhi e il corpo che si ritrova è impossibile non notarlo.

“<<Sono un commercialista alla Walker Associati>>. Quasi mi strozzo alla sua confessione e mi schiarisco la gola mentre lui mi guarda sorpreso. <<Ma smettila! Sei un commercialista? Tu?>>. Starà di sicuro scherzando. Bellissimo e molto intelligente? Mi sento come se avessi trovato un unicorno.”

Sarà l’atmosfera, sarà la voglia di far follia, chiamatela come volete ma la nostra pazza Dylan ha bisogno di qualcosa di forte, qualcosa di irripetibile e sconsiderato. E indovinate con chi vuole condividere il momento?!!
Avete capito bene, il prescelto è proprio Reese.
Il sesso più bollente e strabiliante della storia si consuma al Whitmore Mansion tra due sconosciuti, perché questo sono, e al termine, che dire, la situazione si raffredda in due secondi cronometrati.
Funziona così il sesso occasionale? Dylan non è un’esperta in materia, ha avuto un solo uomo in tutta la sua giovane esistenza, e di certo non capisce l'atteggiamento distaccato di Reese appena rinfilati i pantaloni. Sembravano entrambi convintissimi di ciò che stavano per fare e invece perché Reese ora si sta rivestendo di corsa? Cosa sarà successo?

Disastri, vi consiglio questo romanzo ad occhi chiusi. Chi ama le storie complete, divertenti, ricche di passione con una punta di dramma e suspense, con Sweet, una dolce conquista farà sicuramente centro.
Dylan è donna sopra le righe, divertente, spigliata e di certo non si piega di fronte a nessuno. Conoscerete una donna che sa farsi rispettare, è battagliera ma è anche di una dolcezza infinita e tremendamente insicura. È proprio per questa debolezza che si auto impone di non volere niente di più del semplice sesso, sesso che si può fare in ogni dove tranne che in un letto perché l’intimità tra le lenzuola non può gestirla quando si sta innamorando dell’uomo che invece non vuole ricambiarla. Questo è quello che crede lei...
Ovviamente non ha fatto i conti con Reese e la sua decisione di averla!

“<<Non l’hai capito? Invece dei fiori, ti ha mandato della farina visto che sei una pasticcera. Merda, è così romantico>>.

Reese è veramente ma veramente un uomo sopra la media ma soprattutto sa come si tratta una donna. Ci viene presentato come lo sciupa femmine, ogni donna maggiorenne di Chicago è entrata nel suo letto e guai a dire la parola coppia di fronte a lui. La vita da fidanzato non fa per lui, o no?
Però anche il single più convinto della terra quando trova la sua donna si scioglie come neve al sole ed è pronto a lottare pur di vincere la sua dolce conquista.
Reese ha per le mani un vero peperino che lo sfida, lo fa uscir pazzo, gli lascia le cinque dita in faccia con facilità, ma la vuole e, sicuro come l’oro, l’avrà anche a costo di accettare le condizioni che Dylan detta.
Leggerete di un corteggiamento serrato a colpi di biglietti dolcissimi e messaggi ad alto tasso erotico e ovviamente sesso, sesso, sesso. Dylan e Reese sono affamati uno dell’altro e questo bisogno si tramuta in lunghe maratone a luci rosse.
In tutto questo i sentimenti che entrambi provano crescono ed impossibile stare separati anche se ammetterlo è ancora fuori discussione.

“Non ho mai provato niente del genere. Non ci sono mai andata nemmeno vicina. Ha ufficialmente rovinato tutti gli altri uomini ai miei occhi e mi sta perfettamente bene così.”

E poi come in ogni romanzo succede quella cosa che complica tutto rischiando di dividere i protagonisti. In questo caso ci saranno tanti momenti che, sommati uno con l’altro, creano una voragine pericolosissima.
Siete curiose di sapere cosa succederà e come reagiranno entrambi? Leggetelo e lo scoprirete!

Questo romanzo mi ha tenuta incollata, mi ha fatta sognare, sospirare, emozionare, innervosire, infuriare e ridere.
J. Daniels ha creato una storia e dei personaggi formidabili. Scritto tutto dal solo pov di Dylan, in realtà la situazione è completa e si possono ben intendere i sentimenti di entrambi. Dylan è sicura nella vita e paradossalmente completamente allo sbando quando si tratta di amore. Allo stesso modo Reese è super controllato ma quando ha lei nei paraggi si trasforma nell’uomo di Neanderthal che colleziona slip.
Non si può che invidiare Dylan e a volte urlarle di non correre e ascoltare prima di tirar fuori gli artigli. Ma amerete entrambi per quanto stanno bene insieme.
Questa storia è ricca di risate, scene comiche e grazie al migliore amico di Dylan, il gay più gay tra i gay, Joey, non vi annoierete mai. Il ragazzo è euforico, sboccato, sempre pronto a far festa e impossibile non adorarlo. Tra i due migliori amici è quello più presente e forte caratterialmente. Anche Juls ha il suo spazio, seppur rimanendo sempre leggermente in disparte, e anche lei ha la fortuna di conquistare un uomo favoloso ma a differenza di Dylan non ha catturato la mia attenzione proprio per questo suo ruolo emarginato.
Lo stile che l’autrice ha adottato è dei migliori, riesce a coinvolgere il lettore, la storia è delineata correttamente, i vari ostacoli, mentali e reali, sono consoni al testo. Scorre velocemente e il sorriso è costantemente stampato in volto e  dolci che Dylan prepara sono sempre al centro dell’attenzione lasciando la voglia a chi legge di tuffarsi tra cupcake e glasse varie e scoprirete molti modi creativi per utilizzare gli ingredienti di una torta ;)

Un episodio di pura evasione può trasformarsi in amore? Dopo aver letto Sweet, una dolce conquista, la risposta è SI, quindi correte ad acquistare questo romanzo!

P.s. : Trovere tue canzoni che vi consiglio di ascoltare durante la lettura in modalità loop.



Nessun commento:

Posta un commento