mercoledì 10 ottobre 2018

Le recensioni di Serena: "Dammi tutto il tuo amore" di Alessia Iorio


Chiudiamo la giornata con una recensione a cura di Serena... scopriamo insieme cosa ne pensa del contemporary romance di Alessia Iorio, pubblicato lo scorso 10 luglio...


Titolo: Dammi tutto il tuo amore

Autore: Alessia Iorio

Editore: self publishing

Genere: contemporary romance

Data di pubblicazione: 10 luglio 2018

Prezzo: ebook 0,99 cartaceo 11,90


Sinossi

A Seattle tutti conoscono Lucas Donovan. Erede di una delle famiglie più influenti della città, ha dedicato tutto sé stesso alla medicina e alla sua famiglia.
È riuscito ad ottenere tutto dalla vita, tutto tranne l'unica donna che abbia mai amato davvero. Megan è svanita nel nulla da mesi, gli ha detto addio e non si è più guardata indietro. Lucas ha provato ad andare avanti, concentrandosi sul lavoro e sulla sua relazione con un’altra donna, ma non riesce a smettere di pensare a lei.
La cerca per settimane e proprio quando pensa di arrendersi, la trova.
Vive ancora a Seattle, ma c'è qualcosa di strano in lei. Non è più la donna che ossessiona i suoi ricordi, non sorride più e non è felice di vederlo.
Lucas sa che con lei deve insistere, sa che sono destinati a stare insieme, per questo non si arrende davanti a niente e fa di tutto per conquistarla.
Ma Megan ha una sola regola: mentire, sempre. Nasconde una vita di segreti e bugie e sa che stare vicino a un Donovan è troppo pericoloso. Prova a stargli lontano, a proteggerlo, ma quando capisce che i sentimenti che prova per lui non si sono mai spenti, è già troppo tardi.
Si sono spinti troppo oltre, Lucas la capisce più di chiunque altro e non ha paura di rischiare. Ma le bugie sono pericolose: costruiscono muri, allontanano le persone e quando vengono a galla, distruggono tutto.
Una storia seminata di ostacoli, tra due anime affini e segnate nel profondo, destinate a stare insieme nonostante tutto e nonostante tutti.




Recensione

Ora! Immediatamente! Esigo il secondo volume! No, tranquilli ragazzi, non sto impazzendo, sono solo reduce dalla mia ultima lettura e sono ancora euforica ed esagitata al massimo.
Se vi state chiedendo di che libro sto parlando, vi accontento subito. Mi riferisco al primo volume della serie "Noi due" di Alessia Iorio dal titolo "Dammi tutto il tuo amore", un romanzo magnifico che mi ha tenuta incollata alle pagine. Mi ha stupito veramente: non conoscevo questa autrice emergente, ma fin da subito la trama e la cover mi hanno attirato verso questa novità, curiosa di scoprire cosa riservasse questa nuova scrittrice. Fin dalle prime pagine confesso che è stato subito amore, mi sono sentita legata ed avvinta da questo romanzo che mi ha risucchiata tra le sue parole, mi ha compressa e spappolata, gettata in un nuovo universo magnifico, composto da frasi ed emozioni indimenticabili.
Sulla trama purtroppo non posso svelarvi molto poiché all’interno della storia ci sono tantissimi piccoli particolari importanti che hanno la funzione di chiave di lettura, rivelandovi più del necessario potrei rovinarvi l’ effetto sorpresa che invece è uno degli aspetti più coinvolgenti di questo scritto.
Lucas Donovan è un ricco chirurgo trentenne di Seattle: è un uomo importante in città, è ambito e rispettato, ha soldi, fama ed è abituato ad ottenere sempre ciò che vuole, anche se tutti i suoi successi sono stati da lui meritati e guadagnati con impegno e sacrificio. Oltre a essere economicamente privilegiato, è dotato di un grande bellezza: ha setosi capelli scuri e due occhi azzurri tempestosi, le donne gli cadono ai piedi come pere cotte. È uno degli scapoli più gettonati, ma ha sempre preferito circondarsi di "donne da una notte" e dedicare anzi il suo prezioso tempo e le sue energie alla sua professione. Lui adora la chirurgia è un mezzo per sfogarsi e catalizzare le sue energie, è una valvola di sfogo e un calmante per non pensare  a nient’altro.
Cosa potrebbe mancare a un uomo così?
Da un anno non si dà pace perché non è riuscito a dimenticare la bella fisioterapista dai capelli rossi e grandi occhi verdi con cui aveva stretto un’amicizia che in realtà si stava trasformando in un sentimento molto più profondo, finché lei non ha deciso di sfuggirgli. Finora Lucas ha cercato di non pensarci gettandosi in una relazione fisica con Jessica, una pediatra superficiale ed arrivista, ma nulla è servito a cancellare dal suo cuore quelle emozioni che solo Megan Shelby, il suo piccolo grande amore, aveva saputo scatenare nel suo petto. Megan era legata a Luke ormai da 5 anni quando la sua strada aveva incontrato quella di Lucas, ciò non aveva impedito però al loro legame di crescere e solidificarsi: prima  era nata un amicizia sincera, poi arricchita da baci rubati e sguardi sognanti, però, proprio quando le cose iniziavano a farsi più serie e Lucas voleva delle sicurezze, Megan si era tirata indietro  lasciando un vuoto incolmabile nelle loro esistenze.
Adesso Lucas sta per gettare la spugna per sempre e rinunciare a cercarla quando invece, inaspettatamente, grazie all’aiuto del padre, finalmente la trova. Megan ha cambiato casa, posto di lavoro e routine, è dipendente presso una clinica privata e pur essendo rimasta sempre abbastanza vicina, come per uno scherzo del destino, i loro percorsi non si erano più incrociati.
Lucas fa una pazzia: per giocarsi il tutto per tutto e mettersi forse l'anima in pace compra la clinica in cui lei è assunta, pur di rivederla e avere dopo tanto un confronto è disposto a tutto anche a fare leva sul suo nome e sul suo denaro.

“Sono mesi che aspetto questo momento.Rivedere i suoi occhi, toccare le sue mani, le sue labbra. Sentire il suo profumo, la sua voce, la sua risata. Dio, sono mesi che mi addormento pensando a quanto io debba aspettare ancora prima di poterla rivedere e ora che sono qui, mi sento un patetico ragazzino in preda al panico.”
Ecco che adesso, a distanza di un anno, il suo cuore rivedendo Megan torna a battere regolare,ogni cosa nel mondo sembra riprendere il suo svolgimento, ma lei tenta di scappare ancora, non vuole affrontarlo. Lucas insiste, non può darsi per vinto, non la lascia andare, capisce subito che dentro di lei qualcosa in quei mesi è cambiato ed è deciso ad arrivare in fondo alla questione.
“Mi sono sempre sentita fuori posto, come se fossi sempre in anticipo o in ritardo e anche se sono anni che provo le stesse sensazioni, sono stanca. Dovrei esserci abituata, eppure oggi è diverso. Oggi non so neppure dove sarò domani.Vorrei sentirmi al sicuro. Non so per quale motivo mi ostini a desiderarlo ancora, so che non succederà più.”
Megan è una ragazza di 26 anni che purtroppo nella vita ha già sofferto eccessivamente, nasconde dei segreti che non vuole svelare e allontanandosi da Lucas aveva cercato di proteggersi e sopratutto di proteggere lui dalla verità. Non può accettare che lui venendo a conoscenza del suo passato, che l’ ha irrimediabilmente distrutta e cambiata, possa guardarla sotto una luce diversa, vederlo schifato di fronte al suo fardello è un dolore che non potrebbe sopportare.
L’attrazione tra loro è però troppo forte, il loro legame è ormai ben calcificato, si amano di un amore unico che non ha bisogno di parole o gesti, non possono più uscire dal tornado che li ha travolti, sarà difficilissimo trovare il loro equilibrio in quel caos instabile fatto di bugie, mezze verità e trascorsi sofferti.
Megan tenterà costantemente di chiudersi in sé stessa e schivare gli attacchi di Lucas, lui continuerà ad insistere, le loro strade continueranno a scontrarsi inevitabilmente,cercheranno di sotterrare e superare mille avversità, ma si sa, la vita non è una futile novellina semplice e facile da gestire, proprio quando tutto sembra perfetto lei meschinamente è lesta a servire il conto: i fantasmi del passato torneranno a tormentarli e infiniti problemi verranno a galla tentando di dividerli.

“Davvero credeva che l’avrei lasciata andare? Io non mollo mai alla prima difficoltà. Non è così che sono stato cresciuto, non è così che ho scelto di essere. Lotto per quello che voglio, per quello in cui credo e per le persone che amo, fino alla fine.”
Lucas ama tutto di Megan, impazzisce per lei, non ha mai incontrato una donna che lo facesse sentire così completo ad appagato. Adora scherzarci, sentirla parlare e scoprire insieme a lei sensazioni inesplorate.

“Amarci è inevitabile per noi. E’ l’unico modo che conosciamo per sopravvivere. Amarci è la sola cosa a cui siamo destinati. E io voglio amarla Megan,voglio amarla come merita. Come se avessi tutta la vita ancora per farlo.Voglio la nostra vita insieme, la nostra occasione.”
Megan con Lucas si sente per la prima volta in vita sua accettata in toto, apprezzata dentro e fuori, capita e sostenuta in tutto, amata come non lo è mai stata e consapevole che la felicità dell’ uomo che le ha rubato il cuore è troppo importante e va difesa anche da sé stessa se servirà.
Come può un amore simile giungere al capolinea? Come possono rinunciare a un sentimento così raro e puro adesso che si sono ritrovati? Saranno più forti gli spettri delle loro anime ferite oppure vincerà il desiderio di andare avanti verso un futuro nuovo e sereno?
Ad aggravare la situazione già precaria spesso si metterà di mezzo l’immaturità di Lucas che lo porteranno a commettere errori su errori nel tentativo di salvare il salvabile. Ama talmente in modo intenso che a volte proprio il suo trasporto lo porteranno a non considerare i fatti in modo lucido e cadere in sbagli davvero indigesti, ma vi garantisco che ogni piccola azione in questa storia porterà a una conseguenza ben precisa, meditata e fondamentale per l’intero svolgimento.
L’ autrice è riuscita a creare due protagonisti concreti, non si sofferma mai sulla loro evidente avvenenza fisica, ma ci fa perdere nella loro interiorità, nel loro piccolo microcosmo di mancanze e patimenti.
Lucas è un uomo sicuro e spavaldo ma anche fragile, questa unione di elementi l’hanno reso un personaggio tenero ed adorabile, certo a volte avrei voluto picchiarlo ma non ho potuto fare a meno di desiderare di consolarlo quando sbaglia, quando si ostina a perseverare per farcela da solo e poi tenta di risolvere i suoi casini.
Al contrario Megan è ponderata e matura, la giusta compensazione per lui: è dolce, intelligente e profonda, sempre pronta a dimostrare ciò che prova, ma mai a farsi schiacciare dai sentimenti,u na ragazza che si fa valere perché appunto tiene troppo a quell’amore per lasciarlo sporcare.
Anche i personaggi secondari sono tutti diversi e perfetti a loro modo, talmente ben delineati che in me è nato il desiderio  di conoscerne la loro storia,: spero proprio che Alessia ci faccia questo grande regalo in futuro.
Durante la lettura ho percepito l’amore e il trasporto dell’autrice per i suoi personaggi e la sua storia, parla dei temi trattati con pertinenza in maniera sentita e particolareggiata, non solo di amore ma anche di amicizia, fratellanza, fiducia, serietà lavorativa,vita, morte e malattia, argomenti sfumati con un accenno di suspense e in cui l’amore è il fondamento di tutto, un amore evidente che arriva sotto pelle senza bisogno di baci eclatanti o scene di sesso spinto.
Il romanzo è corposo ma mai noioso, si prende il suo tempo per farci conoscere, assorbire ed amare i personaggi, la loro vita, la loro personalità e le loro vicissitudini. Degno sicuramente di menzione il personaggio di Susan,la sorella di Lucas,la amerete ed adorerete il rapporto che instaura con entrambi.
Il linguaggio utilizzato è semplice ma curato, non ho riscontrato nessuna pecca e non ha avuto bisogno di essere pomposo perché con la sua immediatezza delinea in modo devastante il loro cuore pregno di tormenti, sono riuscita a entrare nella loro mente grazie alle numerose riflessioni necessarie e lineari.
E’ un libro che non ha bisogno di orpelli di stile perché già perfetto grazie alla ricchezza di sentimenti, colpi di scena inaspettati che ci permettono di vivere con loro tutto ciò che attraversano, personaggi che condividono con  il lettore il battito impazzito nel petto, il sangue rumoroso nelle orecchie e il panico alla gola.
Ho davvero amato Lucas e Megan insieme, portatori di un amore travagliato non dai soliti problemi futili e banali ma da tribolazioni serie vere e crude, un amore che lotta per non soffocare, si aggrappa con i denti all'ossigeno che resta, un amore forse arrivato nel momento e nella situazione sbagliata ma così profondo e vivo che scuote l’intero mondo.
Continuerei a parlarvi per ore davvero di questo tesoro, mi ha preso,emozionata, fatta sorridere, innamorare, tormentare e soffrire, è un libro che ti dà tutto e vuole tutto di te: cuore, mente, attenzione e trasporto, una lettura che ti cambia un po’, che ti fa capire che a volte nella la vita i problemi veri sono altri, che l’ amore va difeso perché inestimabile.
“Non posso fingere di non sentire quello che mi provoca la sua vicinanza. Non posso costringere il mio cuore a non stringersi quando il mio nome lascia le sue labbra. Non posso restare a fissarlo senza che tutto quello che abbiamo passato mi si riversi addosso. A volte lasciare andare qualcuno è l’unica scelta che abbiamo. Non significa che sia facile e che non faccia male.”
Durante la narrazione la Iorio ci mette davanti al fatto che la famiglia non è solo quella  di sangue, ma quella  che si sceglie di costruisce e tenere unita con amore, fiducia, affetto, rispetto, sicurezza e protezione .
In "Dammi tutto il tuo amore" come in ogni storia ben costruita c’è tutto:la femme fatale che tenta di mettersi in mezzo, l’ex cattivo, l’amico saggio sempre pronto ad aiutare, le amiche pronte a sostenerla come fatine buone. Vi perderete in questa favola moderna, resa unica dalla maestria dell'autrice, dalle sue idee innovative, dal suo talento nello stile, dalla partecipazione alla narrazione e dalle emozioni sprigionate tra quei capitoli.
Non volete anche voi capire se questa fiaba avrà il suo lieto fine? Io sicuramente  non vedo l’ ora di scoprirlo, aspetto impaziente l’uscita del seguito, non fatevi assolutamente  spaventare dal finale sospeso, certo lo ammetto, sono impazzita quando ho terminato l’ ebook, parlavo da sola e sbraitavo, non potevo accettare di essere lasciata così sul più bello, ma questa  è solo la dimostrazione di quanto sia magnifico questo libro, quindi coraggio,  mettetevi in pari per l’uscita del secondo volume, non ve ne pentirete.
Io intanto nell’attesa inizierò a stalkerare l’autrice per avere informazioni sulla prossima pubblicazione, non mi lascerò di certo scappare il sequel di Lucas e Megan, due personaggi che non dimenticherò tanto presto.




Nessun commento:

Posta un commento