sabato 15 settembre 2018

Review Tour: Un altro battito del tuo cuore di Adelia Marino


Il blog partecipa oggi al Review Tour dedicato al nuovo romanzo di Adelia Marino. Leggiamo insieme come ha trovato Stefania UN ALTRO BATTITO DEL TUO CUORE, secondo capitolo della The Heartbeats series.


Titolo: Un altro battito del tuo cuore

Serie: The heartbeats series #2

Autore: Adelia Marino

Editore: Newton Compton Editori

Data di pubblicazione: 13 settembre 2018

Prezzo: 1.99 € ebook, 6.90 € cartaceo


Sinossi

Sono bastate quattordici ore affinché la vita di Brooke Collins cambiasse irreversibilmente. Tutti i suoi piani, i suoi sogni, le sue aspettative si sono disintegrati in milioni di pezzi impossibili da rimettere insieme. Quindi lei ha messo in atto il piano B: laurearsi, stare lontano dagli uomini, non lasciarsi coinvolgere. Hunter Scott è cresciuto con sua sorella, adora i videogiochi e sa essere un vero gentiluomo. Non ama essere al centro dell’attenzione e cerca di vivere appieno la sua vita: studia ciò che gli piace, si prende cura della sua famiglia e vede il mondo a colori, perché si sa, tutto potrebbe finire da un momento all’altro. Quando conosce Brooke, si rende conto che il suo mondo invece è in bianco e nero e decide di aiutarla a venir fuori da quel suo universo nei toni di grigio. Il suo è un colpo di fulmine in piena regola, ma per Brooke non è così…

Recensione

Ok ragazze, se con il primo romanzo di questa serie Adelia Marino ci ha deliziate con Blake, ora è il turno di un altro Scott. Hunter vi ruberà il cuore ve lo garantisco.
Da subito, poche righe, e si comprende che questa volta la storia non sarà allegra e semplice.
Un cambio di registro totale. Se Blake si è fatto conoscere subito con la sua irruenza e sfacciataggine, Hunter sarà il vostro più caro e prezioso tesoro. L’ancora a cui aggrapparsi, la persona a cui affidarsi, il ragazzo che ti proteggerà, consolerà, spronerà e combatterà con te i tuoi demoni. E non solo… al tempo stesso sareste voi a voler difendere lui da tutto.
Impossibile non innamorarsi di questo ragazzo, io stessa conosco l’esatto istante, le esatte parole che Hunter ha pronunciato, in cui il mio cuore si è messo a battere all’impazzata. È finito dritto dritto nella mia personale classifica degli uomini di carta da sposare!

“Oggi sarà il giorno in cui le cose cambieranno. Oggi sarà il giorno in cui smetterò di avere paura.”

Ogni mattina Brooke si ripete queste due frasi da ormai due lunghissimi anni. La ragazza spensierata, solare, colorata, non esiste più. Al suo posto c’è una persona che cerca di mimetizzarsi, di nascondersi, di non mostrarsi, sempre a guardarsi le spalle e  pronta a fuggire al minimo segnale che la sua testa considera errato e pericoloso. Basta uno sguardo di troppo, un rumore più forte del solito, un semplice e accidentale contatto, e il suo meccanismo di difesa si attiva. Studia per diventare assistente sociale ma il suo sogno non è sempre stato questo. Lei si vedeva su un palco circondata da strumenti musicali e un microfono davanti, non certo questo.  E, ora come ora, come può solo pensare di intraprendere questa carriera che si è auto imposta se non riesce nemmeno a guardare in volto i pochi amici che ha?

“Non sopportavo quella che ero diventata, ciò in cui ero stata trasformata.”

Ci prova, ogni santa mattina, a riemergere dal buio ma per quanto si voglia convincere non ne è capace con le sue sole forze. 
Ed è qui che entra in scena Hunter Scott. Come il cugino, anche lui non si lascia scalfire dai mille no, dalle risposte evasive e sicuramente non accetta che gli si chiuda una porta in faccia. La sua parlantina a raffica lo precede e sarà proprio il suo atteggiamento sfacciato e insolente ma sempre dolce e premuroso a permettergli di aprirsi un varco con Brooke.

“Quando avevo Hunter intorno, non riuscivo più a gestire ciò che provavo."

Hunter è deciso ad averla. È bastato uno sguardo per capire che Brooke deve far parte della sua vita. Ne è rimasto folgorato e starle lontano non è concepibile.
Starle accanto non è semplice ma Hunter ha determinazione da vendere. Solo un ragazzo come lui può accettare di fare un passo avanti e dieci indietro senza perdere la voglia di starle accanto.

“<<Come posso fare per renderti migliore la giornata?>>"

Questa è la domanda che le pone ogni giorno senza sapere che basta la sua presenza per rendere ogni giorno più bello del precedente. Basta tenerle la mano per aiutarla a scavalcare il muro che si è creata intorno.
Il passato di Brooke è un ostacolo gigantesco ma non sarà il solo. Si perché in questo romanzo l’autrice, molto perfida :P, ha infatti deciso di farci soffrire. Il mio povero cuore si è spezzato in due. Chi crede che è impossibile piangere per un libro doveva vedere in che condizioni ero. Vi dico solo che singhiozzavo, lacrimoni che neanche quando ho partorito avevo!
Il romanzo è diviso in due parti. La prima parte vede il pov femminile per poi spostarsi al pov maschile.

Una divisione netta che ha uno scopo ben preciso. Dobbiamo prima passare dall’inferno di Brooke per comprendere l’evoluzione della storia, per capire come è stato possibile per la ragazza tornare a fidarsi e ad affidarsi senza limiti. La trama va in crescendo, colpi di scena che emozioneranno e altri che stritoleranno il vostro cuore come in una morsa alternati a situazioni leggere che hanno il compito di far sorridere e rendere più solare la lettura. Ovviamente parliamo degli Scott e chi meglio di Blake può portare un po’ di sano divertimento?!!
La divisione non è solo in questo senso. La più palpabile riguarda le emozioni che entrambi ti fanno vivere. Questo romanzo mi ha lasciato addosso  sensazioni positive e non. Terrore, ansia, impotenza, ben miscelati alla gioia, stupore, amore, in un circolo senza fine. Sentimenti forti che non lasciano indifferenti ma fanno riflettere su quanto è preziosa la vita per non viverla appieno ogni giorno.

Adelia è perfida! L’ho già detto?! Quando arriverete all’ultima pagina lo vostra unica domanda sarà: e adesso come faccio ad aspettare????? Cosa succederà ancora in questa grande famiglia?
Vi prego unitevi a me nel supplicare autrice e casa editrice perché non possono lasciarci aspettare troppo.

Ps. Adelia quel giorno sarai nei miei pensieri!


Nessun commento:

Posta un commento