lunedì 3 settembre 2018

Le recensioni di Stefania: Traveling Love di Antonella Maggio


Torniamo dalle vacanze estive con Stefania che ci parla di TRAVELING LOVE, scritto da Antonella Maggio ed edito Darcy Edizioni.

Titolo: Traveling Love
 
Autrice: Antonella Maggio 

Editore: Darcy Edizioni 

Genere: Commedia romantica 

Data pubblicazione: 01 agosto 2018

Prezzo: 2,99 € ebook, 14 € cartaceo


Sinossi

Adele Castelli ha quasi trent’anni e una costellazione di fallimenti alle spalle. Divorziata, disoccupata e con una famiglia che si accanisce contro i suoi errori, l’unica salvezza di Adele è quella di fare la valigia e accettare il lavoro che le hanno offerto in Australia, sperando che dall’altra parte del mondo possa finalmente far fortuna e trovare l’amore con qualche straniero che le faccia dimenticare quanto siano sbagliati gli uomini italiani.
Luca Accardi lavora per una multinazionale ed è felicemente single. Cambia residenza e donna senza problemi ogni volta che ha un ingaggio nuovo. La carriera viene sempre prima di tutto, anche prima di se stesso, prima della felicità che non riesce mai a toccare con mano. Luca e Adele, a quanto pare, sono gli unici italiani che lavorano per conto della K-Byte Entreprise di Sydney. Il mondo appare davvero troppo piccolo se a 16.216 km dall’Italia Adele finirà per incontrare proprio quello da cui scappava…

Recensione

Avete letto la sinossi di questo romanzo? Benissimo, avete il quadro della situazione perfetto davanti agli occhi.

Adele ha ventinove anni, divorziata e disoccupata, vive in Sicilia con la sua famiglia da quando il suo matrimonio con Sante è naufragato. Odio profondo per tutto il genere maschile e tanti sogni chiusi in un cassetto.
Un giorno come tanti riceve una proposta di lavoro che, anche grazie alla pressione familiare che non può sopportare di vederla single a quasi trent’anni, sembra arrivare al momento giusto.
Ed è così che Adele approda nella terra dei canguri.

Luca, informatico di trentasette anni, vive a Milano. Per il suo lavoro gira per il mondo e le donne sono solo un passatempo. Guai a parlare di impegni, convivenza, matrimonio e ancora peggio solo accennare al dover arredare casa! Non è proprio il tipo di uomo romantico che ogni donna cerca!
Anche per lui una proposta di lavoro allettante arriva al momento giusto e secondo voi cosa fa? Giusto, valigia in spalla e via per la nuova avventura lavorativa. E la meta? Anche per lui l’Australia è dietro l’angolo.

Luca arriva a Sydney un anno dopo Adele e sarà proprio lei che lo aspetterà agli arrivi dell’aeroporto. Un inizio imbarazzante senza ombra di dubbio e in seguito non va certo meglio. Si punzecchiano senza sosta ma qualcosa impedisce loro di stare separati. Pian piano l’attrazione è troppo difficile da gestire e presto si ritrovano ad uscire, ad accarezzarsi, a parlare in modo intimo, a dividere il letto. Insomma, a tutti gli effetti sono diventati una coppia, quella coppia che entrambi non desideravano.
E poi ci sono gli ostacoli, quelli che sembrano insormontabili, quelli che si tengono nascosti per paura di allontanare l’altro.
Cosa succede a questo punto? Io muta sto!! Dovete per forza leggere!

Avevo già letto questo romanzo ai tempi della sua pubblicazione con You Feel e non poteva mancare nella mia libreria anche la nuova versione. 
È un romanzo leggero, che si legge in un soffio ma non per questo privo di significati nascosti.
Mi sono identificata in Adele, al suo posto avrei fatto anche io armi e bagagli e lasciato tutto per un nuovo inizio. Anche io come lei avrei tirato fuori tutta l’acidità in me per proteggere il cuore malandato. È una donna che quando ama dona tutta se stessa e purtroppo i suoi precedenti non sono d’aiuto e la paura di sbagliare di nuovo è lì accanto a lei sempre e comunque. Ha una sorella invadente, una famiglia che le sta addosso, ma i consigli che riceve sono preziosi e sono il genere di consigli da tenere a mente per quanto sono importanti e veri.
Luca  è il classico uomo che fugge dall’amore e poi ci si ritrova in mezzo senza neanche sospettarlo. Anni di pratica non servono, quando l’amore arriva puoi solo aprire la porta. Il nostro protagonista maschile è divertente, sexy, passionale. Come Adele sbaglia e fatica a capire cosa prova. Ha bisogno di un aiuto ma se decide che vuole una cosa l’avrà ad ogni costo.

Antonella Maggio ci regala un paio d’ore di relax con questa coppia. La lettura è scorrevole, alternata tra momenti leggeri e momenti più impegnativi. Possiamo leggere, conoscere e capire entrambi grazie ai pov alternati e prendere prima le parti di una e poi dell’altro in una lotta continua tra ragione e sentimento.
Lettura consigliatissima e già che ci sono... consigli per gli acquisti by Stefy: dovete per forza leggere anche tutti gli altri lavori di Antonella! Meritano il vostro tempo e ne uscirete innamorate di ogni personaggio!



Nessun commento:

Posta un commento