venerdì 22 giugno 2018

Le recensioni di Yaya: "Black Light" di Melanie Breath


Chiudiamo la settimana con una recensione di Yaya. Ha letto BLACK LIGHT di Melanie Breath, un erotic romance uscito tre mesi fa. Leggiamo insieme cosa ne pensa..


Titolo: Black Light

Autore: Melanie Breath

Editore: self publishing

Genere: erotic romance

Data di pubblicazione 23 marzo 2018

Prezzo: € 2.99  ebook


Sinossi

E’ più facile comprarmi che amarmi. Conquistarmi poi, una missione suicida. Ho solo ventun’anni ma so perfettamente cosa voglio dalla vita. Ricchezza e potere, a questo miro. L’amore lo lascio a chi non ha obiettivi da raggiungere. Sono cinica, lo so, e ne vado fiera. Ho aperto gli occhi cinque anni fa e nessuno riuscirà a farmeli chiudere di nuovo. Non abbasserò lo sguardo neppure per guardarmi le scarpe perché basta un attimo a cambiarti la vita. E io ne so qualcosa. Mi hanno resa fredda, calcolatrice, diffidente, però, non lasciatevi ingannare dalle apparenze perché sono anche peggio. “Luce” è il mio nome ma la mia anima è nera come la notte, come il buio che mi compone. Starete pensando che sia meglio starmi lontano, non sbagliate. Troverò un modo per distruggervi. Fosse l’ultima cosa che faccio. Perciò, cari signori, vi consiglio di stare alla larga. Sarò io a cercarvi quando e se ne avrò bisogno. E una volta usati vi getterò senza pietà.
Uomo avvisato mezzo salvato, ma non fate affidamento sulla mia clemenza.




Recensione

Ti faranno buio intorno. Ma la luce che ti porti dentro non potranno spegnerla. Mai!!!

Luce, questo è il nome della nostra protagonista, ha soli 21 anni ma è una ragazza disincantata, disillusa. Non crede più nell’amore, sembra quasi finta nella sua austera bellezza, non ha paura di soffrire perché il suo cuore è già stato distrutto 5 anni prima dalla persona che amava e che credeva che l’amasse.
Non vi svelo come dovrete leggerlo, vi dico solo che per 5 minuti ho smesso di respirare!
Non abbassa mai la guardia e per far si che vada tutto come vuole lei, prima di addormentarsi redige nei minimi dettagli una lista per organizzarsi la giornata successiva, così da non avere sorprese e riuscire a gestire gli imprevisti al meglio.
Luce è sempre sull’attenti, non si fida di nessuno. Solo di Katia, la sua migliore amica, che tende costantemente a proteggere, perché rappresenta il suo opposto, fragile, malleabile non vorrebbe mai che le succedesse qualcosa di male, perché sa quanto un solo attimo può cambiarti la vita e distruggerti.

Leggendo questo libro ho capito ancora di più che l’essere diverse non è mai qualcosa di negativo ma anzi è sicuramente un punto di forza, perché anche in amicizia si ha bisogno di persone che ci completino facendoci sentire noi stessi al 100%, perché alla fine loro sono quella famiglia che ci scegliamo.

Luce per motivi di scuola-lavoro, si ritrova nelle cucine di un prestigioso albergo in Sicilia ed è qui che cambia tutto, qui incontra colui che le cambierà tutto il suo essere, colui che la strapperà dal mondo marcio che ha dentro... DANIEL.
In un mare di anime buie ci siamo collusi, sprigionando LUCE.
Si odieranno ma si sa che odio e amore vanno a braccetto. Saranno fuoco e fiamme, scontri e cataclismi. Nessuno dei due sarà disposto a cedere, eppure lei, in pochissimo tempo, nonostante le ritrosie di Daniel, è riuscita a conquistarlo. Lui d’altro canto nonostante i battibecchi, gli scontri senza esclusioni di colpi, fin da subito sentirà per lei un senso di appartenenza e protezione. Tutto cambierà tra i due e non mancheranno momenti di passione esplosiva, momenti in cui la nostra protagonista tornerà ad essere felice e a sperare in un futuro migliore….ma la felicità ha breve durata il passato tornerà a scombussolare gli equilibri.
Luce e Daniel si ritroveranno nuovamente lontani, soli.
Faccio i miei complimenti a Melanie Breath, perchè è riuscita a mettere su carta una storia appassionante e travolgente, dove non manca quel pizzico di suspanse che rende la storia autentica. Ho sofferto con Luce ma ho apprezzato il cambiamento che ha vissuto perché l’ha resa vera, reale, con i suoi pregi e difetti, con i suoi dolori e valori, così come ho apprezzato tantissimo Daniel, che nonostante il suo passato (che scoprirete solo se le leggerete il libro) è riuscito a cambiare per amore, per la donna che vuole avere al suo fianco.
Non mi resta di dire che non vedo l’ora di leggere il seguito, per scoprire cosa il futuro riserverà a questi due personaggi così complessi ma nello stesso tempo perfetti.


Nessun commento:

Posta un commento