giovedì 14 giugno 2018

Al cinema con Marco: "Jurassic world"


Come di consueto, chiudiamo il giovedì con il nostro Marco! scopriamo insieme l'ultimo film che ha guardato.


Regia di Colin Trevorrow.

Cast: Chris Pratt, Vincent D'Onofrio, Bryce Dallas Howard, Judy Greer, Nick Robinson

Genere: Azione

Durata: 124 minuti.

Uscita nelle sale italiane: 2015

Distribuito da Universal Pictures

Ventidue anni dopo gli eventi di Jurassic Park, Isla Nublar dispone di un parco a tema di dinosauri completamente rifatto che calamita milioni di turisti: il Jurassic World. Passati alcuni anni dall'apertura, avvenuta nel 2005 il numero di turisti in visita al Jurassic World inizia a calare: il mondo si è abituato all'esistenza di un parco con dinosauri e il parco attrae sempre meno il pubblico. Per ravvivarne l'interesse, la responsabile delle operazioni del parco Claire Dearing e il genetista capo Henry Wu decidono di creare un nuovo dinosauro usando tecniche di ingegneria genetica, combinando i DNA di diverse specie, e di chiamarlo Indominus Rex. Poco prima dell'inaugurazione della nuova attrazione, l'Indominus Rex riesce a fuggire dal suo paddock isolato e inizia a scatenare il caos.


Oggi ho scelto di parlarvi di Jurassic world per permettervi di godere al meglio della recensione di settimana prossima, nella quale vi racconterò del sequel, "Jurassic World'-il regno distrutto" appena uscito nelle sale cinematografiche. 

Dopo 22 anni dal primo Jurassic Park, ritroviamo finalmente un sequel soddisfacente che si ricollega appunto al primo episodio della saga... Non possiamo affermare di essere ritornati ai livelli del film capostipite, ma di certo siamo di fronte ad un degno erede che riesce a raccogliere l'eredità finora andata persa, regalando comunque brividi ed emozioni oltre che ad un piacevole intrattenimento! 

Jurassic World è la naturale evoluzione di Jurassic Park. Il sogno di John Hammond, il personaggio del compianto Richard Attenborough, è diventato realtà e oggi il parco divertimenti è aperto, funzionante e accoglie oltre ventimila visitatori al giorno. L’intera Isla Nublar è gestita a livello operativo da Bryce Dallas Howard che interpreta Claire, una donna in carriera che non ha tempo di badare ai due nipoti di 16 e 8 anni in visita al parco. La sala di controllo di Claire è degna della Nasa, ma è nel retrostante laboratorio genetico che accade il fattaccio. 

Il Dottor Wu è nuovamente all'opera con gli embrioni e ha sempre il volto dell’attore BD Wong che rappresenta l’unico collegamento diretto con Jurassic Park. Mescolando il DNA di diverse specie animali, il dottore ha creato un nuovo esemplare,una sorta di T-Rex 2.0, per esaudire la richiesta degli azionisti e alla sempre crescente curiosità dei visitatori... Riusciranno i protagonisti a fare tesoro degli errori del passato? Come sara' la convivenza tra umani e dinosauri? 

Il Film è ricco di effetti speciali, può vantare di alcune scene epiche proprio come protagonisti i dinosauri, ma a mio avviso poteva anche attingere e rendere maggiormente omaggio al suo lontano passato! Nel complesso il film merita di essere assolutamente visto e la bonta' del prodotto e' certificata appunto dal fatto che tra sette giorni non vediamo l'ora di raccontarvi il seguito!


Nessun commento:

Posta un commento