Segnalazioni Self publishing: Riepilogo settimanale

Torniamo alle segnalazioni dei libri self publishing... cosa vi ispira di questi?


  • Heaven Jaxx

Titolo: Ho vent’anni e credo nell’amore

Autore: Heaven Jaxx 


Editore: Self Publishing

Collana: Traicionera

Data di pubblicazione: 17 maggio 2018 


Prezzo: ---


Sinossi


"Ho vent’anni e credo nell’amore.
Penso sia una frase d’effetto per cominciare uno scritto che non ha né forma né definizione.
Mi chiamo Heaven, Heaven Jaxx, ho vent’anni e in questo momento sto guardando una stella dal patio di casa. Perché sto scrivendo frasi incomprensibili sull’amore? Perché ho vent’anni e credo nell’amore, anche se ancora non l’ho né vissuto né, tantomeno, trovato.
Ma io, quasi donna e poco più che ragazzina, cosa posso saperne dell’amore?”


Questi pensieri di carta sono il risultato di un viaggio alla ricerca di ciò che veramente sono e voglio essere, scarabocchiati su un taccuino mentre il treno viaggiava ad alta velocità, immerso nel buio, tra le colline italiane. Mirano al cuore di chi, come me, è stato deluso ma nel profondo - anche se non lo confesserà - non rinuncerà mai a credere nell’amore.


  • Chiara Kiki Effe

Titolo: Back to September

Autore: Chiara Kiki Effe

Editore: Self -publishing

Genere: Romance Chik-lit

Data pubblicazione: fine maggio 2018

Prezzo: 11,90 Cartaceo 2,99 Ebook


Sinossi

La vita di Lavinia sta svoltando nella direzione giusta: dopo la fine della sua relazione con Alessandro, ha deciso di prendere in mano le redini del suo futuro. Ha un buon lavoro, un figlio a cui pensare e una casa tutta sua.
Quando crede di non poter desiderare di più, per uno strano gioco del destino, conosce Daniele.
Sarà pronta a innamorarsi di nuovo? E lui, riuscirà a scendere a compromessi per non perderla?
Uno spaccato di vita che si snoda lungo la costa ligure, tra mare e sole, sentimenti e ragione, decisioni giuste e decisioni sbagliate.


  • Francesca Baldacci

Titolo: Ritorno da Tiffany (sequel di Colazione da Tiffany)

Autore: Francesca Baldacci

Editore: Self publishing

Genere: romance

Data di pubblicazione: 23 maggio 2018

Prezzo: 1,99 € ebook, 10,90 € cartaceo


Sinossi

Angy è tornata.
Ha passato un lungo anno pieno d’amore tra le braccia di Renato, con cui ha vissuto una storia intensa, sia pure a distanza, e a breve si troveranno a lavorare ancora insieme, all’hotel Tiffany. Angy però, con il caratterino che si ritrova, non è disposta a scendere a compromessi nel lavoro, neppure se c’è di mezzo il sentimento. Quanto a Renato, non è da meno. Sta arrivando di nuovo l’estate, dunque: zia Camilla e zia Gisella sono felici di riaccogliere la nipote all’hotel dei sogni, dov’è “guarita” e dove ha ritrovato se stessa. Ma cos’attende Angy di ritorno al “Tiffany”? E che cosa accadrà se, a sorpresa, Giulio Rossini, alias il misterioso, affascinante Julius, dovesse riaffacciarsi, in albergo e nella sua vita di donna, con il preciso proposito di ritornare sui suoi passi? E Renato che cosa farà? Saprà rassegnarsi, o si batterà per la donna che ama?
Sullo sfondo, di nuovo la magia della Riviera delle Palme, le zie e le loro storie, la nostalgia per i mitici anni Sessanta, la musica, i film, e soprattutto “Colazione da Tiffany”.

  • Crystal Allison Moore

Titolo: Nuvole di Zucchero

Autore: Crystal Allison Moore

Editore: Self publishing

Genere: Rosa – Erotico

Data di pubblicazione: 5 maggio 2018

Costo: 0,99 € ebook


Sinossi

“La vita prosegue inesorabile e io ne seguo il corso senza realmente viverla, come se fluttuassi in una dimensione parallela senza una meta precisa. Il mio corpo è un guscio inanimato che si muove meccanicamente: dorme, si sveglia, si lava, mangia, beve, studia, lavora. La mia anima osserva da spettatore passivo, distaccata, spenta, come se non appartenesse al quel corpo ancora in vita. I giorni proseguono così, infiniti e il mio corpo inanimato continua a sopravvivere.”

“Nuvole di zucchero” è un connubio di dolore, violenza, amicizia, amore e rinascita.
L’amore è espletato in ogni sua forma: da quello filiale e fraterno a quello passionale e intenso che unisce un uomo e una donna. Quest’ultimo è descritto meticolosamente, non solo per quanto attiene il sentimento in sé per sé, ma anche attraverso le frequenti e particolareggiate scene erotiche.
La protagonista femminile è Emily, una giovane donna di ventitré anni che sopravvive nel ricordo costante della sofferenza alla quale circostanze avverse la hanno costretta quando non era che un’adolescente. La morte prematura dei suoi genitori prima, e la violenza morale e fisica subita da chi avrebbe dovuto occuparsi di lei, dopo, la hanno spezzata al punto tale da aver spento ogni desiderio per la vita. Raggiunta la maggiore età, fugge dalle mani dell’orco che la abusata, trovando rifugio nello studio e nell’amore per i libri. Lentamente, con il sostegno di Albert e Laura, fedelissimi amici dei suoi genitori, che la amano come se fosse loro figlia, Emily prosegue gli studi raggiungendo l’agognato traguardo della laurea, mentre, contemporaneamente, lavora presso un’importante azienda milanese, la Casati Customer Care S.p.A.
Nonostante i suoi traumi, le sue fobie, le sue paure, Emily, sospinta da una flebile speranza di vivere una vita normale, lontana dai luoghi che le rammentano costantemente il suo inferno e, soprattutto da chi, ancora, agogna farle del male, coglie al volo l’opportunità di intraprendere un periodo di internship presso una rinomata casa editoriale a Seattle.
Qui, il suo primo giorno di tirocinio, complice un incidente, incontra il famigerato e bellissimo William Casati.
Nonostante i continui battibecchi, tra i due è amore a prima vista. Riuscirà William a penetrare il cuore di Emily abbattendo le spesse mura che ha innalzato per proteggere la sua fragile anima? Riuscirà a farle superare i suoi trauma, la sua paura di amare, la sua fobia per gli aghi e, in generale, per l’intero ambiente medico-ospedaliero?
Ad un certo punto della narrazione, a catturare l’attenzione del lettore è la storia di un personaggio misteriosa, la cui presenza lascerà un segno nella vita e nell’anima dei protagonisti.

Le scene di sesso e violenza sono descritte in modo esplicito, per cui se ne raccomanda la lettura esclusivamente ad un pubblico adulto e consapevole.

Commenti