lunedì 21 maggio 2018

Review party "Fox" di S.M. Lumetta


Maggio è il mese dei review party... Potevamo non iniziare la settimana con un Review party?! No! Allora ecco Ilenia e il suo parere su "Fox", libro di S.M. Lumetta uscito in Italia grazie a Hope Edizioni.


Titolo: Fox

Autore: S.M. Lumetta

Genere: Romance

Editore: Hope Edizioni

Prezzo: € 5,99

Data d'uscita: 20 Maggio 2018


Sinossi

E cosa sarà mai un po’ di sesso fra amici?
Sophie Fordham non aveva mai pensato molto alla maternità, finché il suo corpo non la costrinse a farlo. Con l’insorgere della menopausa precoce, adesso lei sa che, se vuole un bambino, deve farlo adesso o mai più. Quindi cosa può fare una ragazza single e con una pessima situazione finanziaria? Fare ciò che tutti sanno, sicuramente.
Fox Monkhouse è il miglior amico di Sophie dall’asilo. A questo bel surfista baciato dal sole non mancano di certo le donne, ma lei spera che possa metterle da parte per darle una mano. Tra i due non vi è mai stato nulla di romantico e il fatto di chiedergli di “inzuppare il biscottino” è stato davvero imbarazzante. Per non parlare di quando si dovette passare al balletto vero e proprio... Quando Fox accetta l’impresa, Sophie è entusiasta. Ma presto si renderà conto che questa opportunità di avere un bambino le costerà cara. Mantenere separati il sesso e i sentimenti non è chiaramente ciò che sa fare meglio, soprattutto quando ad essere coinvolto è il suo miglior amico. Se la relazione non si trasforma in qualcosa di nuovo, potrebbero distruggere per sempre l’amicizia di una vita.




Recensione 

Questo libro tratta una tematica che mi sta particolarmente a cuore ed è per questo che mi ci sono lanciata a capofitto. Sophie rappresenta tutte le donne che non pensano alla maternità fin da piccole, che pensano di avere tempo, di essere troppo giovani per avere un bambino… solo che poi il tuo stesso corpo decide di metterti contro un angolo, ti dice “Ora o mai più… cosa scegli?” e tu ti senti persa. Che sia la menopausa precoce o un altro problema, la mancata maternità inizia a essere un problema, un ostacolo invalicabile che ha risvolti psicologici, che ti fa sentire sbagliata, incompleta. 

E’ quello che accade a Sophie che, a soli 28 anni e nessuna relazione fissa, si ritrova a dover pensare di avere un bambino, prima che la menopausa precoce possa vietarglielo in modo definitivo. Un fatto piuttosto destabilizzante, soprattutto per chi non ci aveva proprio mai pensato. Così, in barba al fatto di essere sola, di non aver grosse disponibilità economiche, Sophie ci vuole provare. Non può permettersi di congelare gli ovuli e quindi una fecondazione artificiale, troppo costosa. Ci vuole qualcosa piuttosto a costo zero, di più facile… 

Ecco che arriva la sua migliore amica in soccorso e, complice Tinder, leggiamo di appuntamenti disastrosi alla ricerca di un’anima gemella o di un donatore di sperma senza, ovviamente, esserne a conoscenza. Dopo l’ultimo appuntamento, a Sophie viene messa la classica pulce nell’orecchio… perché non chiedere a un amico? Una botta e via, tra amici, con il fine di vedere un test di gravidanza positivo. Niente di male, soprattutto se il suo migliore amico ha tutte le caratteristiche che Sophie cerca in un possibile padre: Fox è bello, spiritoso, di cuore; okay, anche un pochino donnaiolo, ma basta mettere una regola di fedeltà e il gioco è fatto… 

Inizia così la loro relazione fatta di sesso, sesso e ancora sesso.. un sesso mai banale, mai insipido… ogni volta sono fuochi d’artificio, tra tante risate, perché il loro rapporto non cambia. Sono sempre stati così, “scemi”, spiritosi, pronti a fare battute orrende che però di fanno ridere (vi invito a restare seri alle analogie pene/vagina – battello/laghetto!!). 
Ma quando l’accordo sembra essere concluso, la loro amicizia si sarà trasformata in qualcosa di più? O si sbriciolerà alla luce di nuovi eventi? Non vi resta che acquistare e leggere questo romanzo! 

Mai pesante, nonostante l’argomento, mai volgare, mai troppo deprimente o troppo leggero, “Fox” è come una ricetta culinaria ben riuscita: ogni ingrediente viene dosato sapientemente, regalando ore liete di lettura. L’autrice è stata bravissima proprio in questo dosaggio: per i caratteri scelti dei due personaggi, c’era il rischio di far diventare assurdo un intero romanzo, rovinando così tutta la storia. Sophie e Fox sono due personaggi allegri, divertenti, ma soprattutto tenaci: sono come la piantina che resiste all’uragano Katrina, non si lasciano abbattere dalle notizie negative. Hanno un rapporto spettacolare, frutto di più di vent’anni di amicizia: sono al livello massimo di conoscenza, in qualunque campo. Sono l’uno il complemento dell’altro, hanno un modo tutto loro di scherzare, di fare battute anche quando bisogna restare seri e concentrati. 

Insomma, per non tirarla troppo per le lunghe… Ancora non lo avete comprato?! Su su, che ne rimarrete soddisfattissimi! Parola di zia Ile!


Nessun commento:

Posta un commento