lunedì 28 maggio 2018

Le recensioni di Stefania: "Trinity - Body" di Audrey Carlan


Oggi vi parleriamo della nuova serie di Audrey Carlan. Trinity Body è arrivato in libreria il 3 maggio grazie alla Newton Compton Editori ed il primo di cinque capitoli. Vediamo come ha trovato la lettura la nostra Stefania.


Titolo: Trinity – Body

Serie: Trinity series #1

Autore: Audrey Carlan

Editore: Newton Compton Editori

Genere:
Erotic romance

Data di pubblicazione: 3 maggio 2018

Prezzo: 3.99 € ebook


Sinossi

Gli uomini rovinano le donne. Specialmente gli uomini come Chase Davis: bello, intelligente, ricco e potente. Non ho mai avuto speranze di sfuggirgli. Non volevo desiderarlo. Non volevo avere bisogno di lui. Non volevo innamorarmi. Ma lui non avrebbe mai accettato un no come risposta e io gli ho permesso di consumarmi. Un po’ alla volta, con i suoi modi arroganti, presuntuosi, e con quella sua ossessione per il controllo. Quando è entrato nella mia vita mi ero appena ripresa da una relazione sbagliata che mi aveva distrutta. Per questo mi sono decisa a dargli fiducia, per non chiudermi in me stessa. Ma nel momento esatto in cui l’ho lasciato entrare, mi ha circondata con una luce così brillante da accecarmi. Così che non vedessi la verità: gli uomini non rovinano le donne. Le divorano.




Recensione

“Voglio soltanto una vita normale, senza sofferenza.”

Gillian Callahan ha solo ventiquattro anni ma ha già mille motivi per non potersi più fidare di nessuno. Degli uomini prima di tutto. Una relazione distruttiva si è portata via la felicità e ora ogni cosa le mette ansia, paura e rifugge dal contatto. È terrorizzata dal contatto. È un cucciolo ferito che fatica a tornare a galla. Nel lavoro ha trovato conforto e ora a distanza di due anni si sente realizzata almeno sul piano professionale. È manager per la raccolta fondi della Fondazione Safe Haven, un ente benefico per le donne maltrattate, e porta in alto i valori di questa associazione lavorando sodo.

“Ogni decisione che prenderò mi condurrà verso un futuro luminoso, non corrotto dalla dura realtà e dagli imprevisti. Sono io ad avere in mano le redini della mia vita.”

Sarà proprio per la riunione del consiglio di amministrazione che il suo cammino si intreccerà inevitabilmente con quello di Chase Davis. Da subito ne è attratta. Il desiderio è incontrollabile ma lei sa che non può lasciarsi andare e l’unica soluzione è come sempre fuggire. Le relazioni non sono contemplate nel suo programma.  Sua madre glielo ripeteva sempre che gli uomini non sono affidabili e l’unica su cui contare è se stessa.

“Quest’uomo è l’incarnazione del sesso. Le sue parole trasudano passione, così come il suo sguardo e il sorriso furbo che incurva un paio di labbra niente male. Voglio baciare, mordere e assaporare quella bocca. Esattamente in quest’ordine.”

Non ha però mai fatto i conti con un uomo come lui. Chase Davis è la quintessenza della perfezione. E soprattutto, sa quello che vuole e come prenderselo. Niente gli si può negare e se decide che vuole lei sarà così anche se Gillian da subito non gli lascia molto campo d’azione.

“Perché non posso essere normale e basta? Entro in un bar. Mi siedo. Bevo qualcosa. Incontro un bell’uomo. Flirto. Lui mi chiede di uscire. È così che l’incontro con Chase sarebbe dovuto andare. Ma no. Non per Gigi Callahan, la ragazza distrutta di San Francisco."

È insicura, confusa, spaventata da ciò che prova per quest’uomo appena incontrato e allo stesso tempo eccitata.
Chase Davis sa il fatto suo. Un uomo che si è fatto da solo e ha creato un impero miliardario. È un uomo dalla bellezza sconvolgente. Un uomo generoso, per bene e protettivo. Un uomo autoritario e possessivo. L’uomo desiderato da tutte ma che solo una gli fa battere il cuore. Lui e Gigi non si sono mai incontrati prima ma una forza invisibile li ha uniti e non ha intenzione di svincolarsi da questa situazione. È attratto in modo viscerale dalla donna e niente si deve mettere contro il suo scopo. Farla sua. Anima  e corpo.

“La sua presenza mi circonda e nella stanza tutto sparisce, tranne lui.”

Disasters, questa è una lettura caliente fin dalle prime pagine. La coppia non ci risparmia niente. Insieme sono fuoco. Attrazione alle stelle,  preliminari estenuanti che Chase non ha intenzione di fermare fin quando Gigi non ne può più e desidera solo unirsi a lui. Il sesso è appagante, infuocato, a tratti proibito. Si desiderano così tanto che non possono stare lontani a lungo. Ogni occasione è buona per incendiare l’atmosfera. Diventano irrazionali, folli. Chase è instancabile, Gigi perennemente pronta.

In tutto questo, la protagonista femminile però è sempre con il piede fuori dalla porta. L’uomo le riserva mille e una attenzioni ma lei ha questa cosa ormai radicata nell’animo che le impedisce di stare serena e vivere le cose con naturalezza. Ogni cosa per lei ha un doppio fine, sbaglia, soffre e fa soffrire anche Chase.
Dovete sapere che Chase è si l’uomo che non deve chiedere mai, quello che dove cammina miete vittime, ma non solo. Chase è una scoperta. Leggendo di lui dal pov femminile, eh si questa volta siamo private dei pensieri maschili, si intuisce un animo ferito. È insicuro e anche lui ha paura di questa situazione che si è creata. Non cercava una donna con cui avere una relazione seria e gli è capitata Gigi senza volerlo.
Destino? Forse. Ora sta a loro però restare uniti. Abbattere gli ostacoli e fidarsi l’uno dell’altro.

Questa lettura mi ha fatto un po’ storcere il naso. Da un lato la storia che nasce mi ha presa molto ma la componente sessuale fa impallidire la struttura del romanzo. Il sesso è una presenza constante della coppia. L’autrice però secondo me ha abusato di questo aspetto lasciando in ombra il resto che risulta meno  approfondito.  Erotico certo ma l’erotismo non è solo l’atto sessuale. Manca proprio una storia coinvolgente, una storia che si evolve e cattura. Per questo aspetto abbiamo un piccolo fuocherello che spero di leggere di più nel secondo volume. Ho trovato una donna perennemente in conflitto tra ciò che crede di volere e ciò che fa e un uomo che esagera nel voler a tutti i costi controllare tutto.
Le analogie con un altro romanzo sono tantissime e la sensazione è stata rileggere la stessa identica trama scritta però da un’altra penna e qualche piccolo cambiamento. Un altro stile certo ma la stessa solfa. Stesso singolo pov, somiglianze tra i personaggi principali e secondari con l’unica differenza che in questo romanzo la protagonista non è ingenua e ha avuto un passato tormentato. La parte interessante sono le amicizie. Loro che dalla relazione tra Gigi e Chase si trovano ad intrecciarsi e ad affrontare situazioni nuove.

Se siete in cerca di una lettura super erotica Trinity - Body fa per voi.
Io mi fiondo sul secondo volume, Mind, perché nonostante non ne sono rimasta entusiasta un libro non si lascia mai a metà e chissà, magari, riuscirà a stupirmi!


Nessun commento:

Posta un commento