martedì 1 maggio 2018

Altri disastri: le recensioni della Divina... ai casi umani


Disasters a rapporto: è il momento della Divina. Ecco a voi le recensioni ai libri mai scritti (per fortuna) che hanno per protagonisti i casi umani.

Titolo: Ti prego capiscimi

Arturo ha toccato il fondo. Gli hanno portato via tutto, ma non la sua dignità (quella non l'ha mai avuta). Un giorno vede una donna bellissima che sembra sorridere proprio a lui: corre da lei, sente che finalmente tutto ha un senso e... un autobus lo prende in pieno. Al suo risveglio scopre che la donna era frutto del suo trip mentale.
Ma Arturo potrebbe anche fare parte di un horror e morire nella prima pagina, senza essere rimpianto da nessuno.
Voto: 1 (e non giudicatemi, non avete sentito i vocali).


Titolo: Come rovinare tutto con una semplice parola

Lui è Germano, ha quasi trent'anni e sua nonna si lamenta sempre perché ancora non ha la "fidanzatina". Germano si butta su Facebook perché è più facile, ma incontra lei...
E in fin dei conti Germano sta bene anche da solo.
Voto: 5
Germano è il caso umano che tutte vorremmo incontrare. Semplice e poco impegnativo, potrebbe insegnare ai veri casi umani come accettare la sconfitta con classe.

Nessun commento:

Posta un commento