martedì 8 maggio 2018

Altri Disastri: La Divina Stronza recensisce i casi umani


Disasters, siamo a martedì, il fine settimana sembra lontanissimo ed esiste una sola soluzione.
Ridere.
Fa bene alla salute, è dimostrato.
La Divina Stronza è qui per questo.
Come ogni settimana vi propongo i casi umani, quelli indimenticabili. Solo per oggi avranno un piccolo momento di gloria (o quasi): saranno i protagonisti di libri mai scritti (per fortuna) e recensiti da me.
Che la festa abbia inizio.

Sbucato dal passato (ma poteva restarci)

Lui è Gesualdo ed è un attore di teatro fallito. Il suo cavallo di battaglia è l’Amleto, ma di solito gli affidano la parte del padre che muore prima che inizi il dramma: lui è soddisfatto così, ingenuamente convinto di aver ottenuto la parte del re. Gesualdo non è capace di separare la recitazione dalla vita reale: esce con i costumi di scena anche il 4 di agosto ed è irrimediabilmente single, ma ha tappezzato la città di manifesti:
AAA cercasi contessa decaduta con ottimo spirito di adattamento per ricongiungimento nobiliare immediato. Astenersi perditempo.
Dal 1993 non ha risposto ancora nessuna, ma noi siamo fiduciosi.
Voto: 3

Chi sei e cosa ci fai nel mio letto?

Come catturare l’attenzione del lettore pigro. Ci siete cascate tutte.
Lui è… oddio come accidenti ti chiamavi?
Ciccio. Arcinboldo. Gianfilippo. Scegli tu. Tanto uno vale l'altro: è quel tipo che rinomini continuamente. Il suo nome è noioso, lui è noioso e il suo libro è stato interrotto a pagina due per inconsistenza della trama. Mi ha anche fatto rischiare il blocco dello scrittore. Ma in fondo Domenico è buono e per colpa tua, stronza all’ascolto, lui sta avendo delle continue crisi d’identità. Non ti senti in colpa? Non vorresti dargli un’altra possibilità?
Io so la risposta: Non da sobria.
Voto: 4

Ama me. E tutte le altre

Inutile tentare di raddrizzare un tipo così. Arnorld Googlovich , per gli amici Google, è un tipo pieno di buone intenzioni, ma totalmente infedele. Come puoi fidarti di uno che lo dà a tutti… il risultato più popolare di ricerca?
Io credo che troncheremo. Ma non lo dimenticherò mai.
Voto 5

Nessun commento:

Posta un commento