giovedì 19 aprile 2018

Review Party: "Un altro giorno ancora" di Bianca Marconero


Buongiorno Disastri... continua la nostra settimana intensa e piena di Review Party. Oggi inizia Flavia che ci parlerà del nuovo libro di Bianca Marconero, uscito proprio qualche ora fa. Lo avrà amato? non le sarà piaciuto? basta continuare a leggere!



Titolo: Un altro giorno ancora

Autore: Bianca Marconero

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Contemporary Romance

Data di pubblicazione: 19 aprile 2018

Prezzo: 1,99 € ebook; 5,86 € cartaceo


Sinossi


Elisa Hoffman ha imparato presto a cavarsela da sola. Ultima di cinque fratelli, vive per la famiglia e per l’equitazione. L’esclusivo maneggio in cui lavora, alle porte di Milano, è il posto che ama di più al mondo, e mette da parte tutti i risparmi per riuscire a comprarsi Sparkle, un cavallo che ha addestrato per mesi. Tutti i suoi sogni, però, si infrangono alla notizia che Andrea, un ragazzo terribilmente bello e ricco, ha offerto più soldi e ha acquistato il cavallo che le era stato promesso. Elisa non si dà pace e riversa su di lui tutto il suo risentimento. Ma Andrea è davvero così freddo come sembra, o sotto il ghiaccio si nasconde qualcosa di diverso? Un imprevisto, un accordo e un’inattesa amicizia con il nemico permettono a Elisa di scoprire che il ragazzo, in realtà, possiede delle qualità inaspettate… Una storia sull’amore in tutte le sue declinazioni, e sui sentimenti che, come fiori selvatici, crescono in silenzio, senza che nessuno li annaffi.




Recensione

Tutte le cose belle finiscono.
L'importante è che, nel mentre, non si sia fatti troppo male.
Per questa recensione, voglio partire dalla fine e dire la mia anche sui ringraziamenti, è una cosa che proprio non posso evitare: traspare l'amore vero e puro verso la propria vita e verso la famiglia. E molte volte, egoisticamente, presi da altre cose, questo non succede.

Passando al libro... vorrei far preoccupare l'autrice con le mie finte critiche, fingere per scherzo che le parole che seguono siano negative, ma non ce la faccio, non con questo libro!

Elly, la nostra protagonista, è come vorrei essere io in un'altra vita: disinteressata e cinica verso il genere maschile; perché, diciamolo, se lo meritano!


È una ragazza super sfigata (a detta di tutti gli altri) e nessuno le dà molta fiducia, per via del suo aspetto fisico. Tra cavalli (la sua ragione di vita) e cavalieri, trova la forza di farsi spazio tra il dolore e le difficoltà della vita. Trova sempre un modo per ricominciare, anche dopo che Andrea riesce ad entrare nella sua vita.

Andrea... Ricco-riccio-biondo, con un corpo da favola e maniaco del controllo, può ottenere tutto. E ad Elly ruba la cosa più importante, il suo (tecnicamente) cavallo Sparkle. Ma le apparenze ingannano e certe cose è meglio non dirle per non entrare nel circolo vizioso dell'amore.

Vorrei finire la recensione con la frase ''TUTTI I LIBRI DOVREBBERO ESSERE SCRITTI COSÌ'', e non ci sarebbe nient' altro da dire, ma continuo perché ne vale la pena:
Stile impeccabile e anche la descrizione di emozioni, personaggi e avvenimenti lo è. Libro simpatico e divertente. Scrittura decisa e la noia non è presente in nessuna virgola. L'autrice riesce ad entrarti dentro e sconvolgerti positivamente. Non vedo l'ora di leggere gli altri suoi libri.
Ah... se fossi un regista, starei già cercando idee per portarlo al cinema. E mi arrabbio, sul serio, se almeno non diventa un bestseller mondiale. consigliatissimo!



Nessun commento:

Posta un commento