Segnalazioni Self publishing: riepilogo settimanale (seconda parte)



  • Elton Varfi

Titolo: Il fantasma di Margaret Houg

Autore: Elton Varfi

Editore: Self publishing

Data di pubblicazione: 6 novembre 2018

Prezzo: 4.99 € ebook


Sinossi

Londra, ai giorni nostri.
Muore la moglie di un potente e chiacchierato banchiere ma, un anno dopo il decesso, i figli della signora affermano di averne visto il fantasma aggirarsi per la villa.
E’ realtà? E’ un incubo? C’è qualcosa di torbido nella faccenda?
Toccherà a Ernest Devon, un ex poliziotto di Scotland Yard ora investigatore privato ed al suo amico Roni, risolvere l’intricato caso, che si sviluppa tra ricatti, sospetti ed un efferato omicidio.
Sullo sfondo si snoda la personale vicenda sentimentale del protagonista, che difende con tenera ostinazione il suo impossibile amore per la ex moglie.


Titolo: Il rasoio di Occam

Autore: Elton Varfi

Editore: Self publishing

Data di pubblicazione: 27 marzo 2018

Prezzo: ---


Sinossi

Londra. Josh Murray e Rick Nemes, agenti di Scotland Yard, danno la caccia a un efferato serial killer che opera seguendo riti satanici. Le vittime sembrano avere una stessa caratteristica: sono tutte legate all’orfanotrofio St. Patrick, in cui è cresciuto anche Rick, uno dei due detective affidati al caso. Rick viene preso di mira dal killer, che gli invia delle lettere accusandolo di aver provocato gli omicidi con la sua indifferenza. Il serial killer vorrà provocarlo? Sarà Rick la prossima vittima? La storia si snoda seguendo alcuni eventi passati che, apparentemente scollegati, condurranno alla soluzione dell’enigma. Quando le cose sembrano precipitare, la verità verrà svelata e sarà sconvolgente.

  • Lucia Cantoni
Titolo: Piano con i desideri

Autore: Lucia Cantoni

Editore: Self publishing

Genere: Romance

Data di pubblicazione: 16 marzo 2018

Prezzo: 0.99 € ebook


Sinossi

Il mondo per Clara è una girandola di colori, di sapori speziati e di fantasiose teorie hippie sull'amore.
Tutta la sua esistenza si basa su nozioni spirituali e sul fatto che la felicità dipenda solo da se stessa.
Ivan è un musicista spiantato, ma di grande talento che sta cercando di risalire la china e che pare finalmente aver trovato la chiave di volta per il successo.
Ivan e Clara sono l'opposto l'uno dell'altra, tranne che per una cosa: entrambi credono che le relazioni per funzionare debbano essere senza complicazioni.
Aggiungiamo a questo brillante puzzle una sorella gelosa, una zia fuori dagli schemi e la passione sfrenata per Raffaella Carrà e avremmo ottenuto tutti gli ingredienti per un disastro d'amore.
Perché se Cupido e uno sleale patto ci mettono lo zampino… nulla sarà più come prima!


  • Rodesca Vichi

Titolo: Domina Dea - Il Disincanto 

Autore: Rodesia Vichi


Editore: Self publishing


Genere: narrativa erotica


Data uscita: 19 febbraio 2018


Prezzo: 4.99 € ebook


Sinossi


Dalila è appena tornata da un lungo viaggio che l’ha trasformata profondamente.
In seguito all’incontro fortuito con Fausto – cliente masochista della sua amica Samantha, escort e mistress d’alto bordo – Dalila entra in contatto con la misteriosa Sofia, una seducente pittrice che vive in una splendida dimora e che vede in lei la sua musa ispiratrice.
Chi è Sofia? E chi sono Laurent e Manuel, i due uomini che abitano con lei? Che cosa nascondono?
La curiosità di scoprirlo induce Dalila a frequentare con assiduità quella casa immersa nel verde e nei fiori, dando inizio a una storia in cui la sua vita e quella di Sofia s’intrecciano alla vita di Fausto e Samantha, del suo ex Damiano, del pianista Laurent e di Manuel, il giovane androgino, ognuno a suo modo alla ricerca del piacere e della felicità, con appresso il personale fardello di paure, insicurezze, paranoie.
Una storia a volte lieve, a volte intensa e violenta. Un tumultuoso susseguirsi di eventi, tra ambiguità e mistero, sesso promiscuo e perversioni, attacchi e difese, nella quiete della campagna emiliana, con l’anno 2010 sullo sfondo.
Metafora della fugacità dell’amore e dell’amaro disincanto, lascia nel finale una porta aperta alla speranza e al sogno.

Commenti