mercoledì 14 marzo 2018

Le recensioni di Silvia: "Semplicemente Gio'" di Erika Lenti



Titolo: Semplicemente Gio'

Autore: Erika Lenti

Editore: Un cuore per capello- PubGold

Uscita: 31 gennaio 2018




Sinossi:

Si dice che il destino sia scritto nelle stelle. Se invece le fatalità non esistessero, se fossimo noi a crearci il futuro, un susseguirsi di eventi non dettati dalla provvidenza ma dalle nostre scelte, cambierebbe la nostra prospettiva sull'esistenza? Chiamatelo destino o semplice casualità, ma la vita si basa su delle scelte, giuste o sbagliate che siano, per la maggior parte delle volte suggerite dal cuore. Che sia una scelta riguardante un amore, una proposta di lavoro, un sogno da perseguire, il cuore è sempre il protagonista. La vita è piena di difficoltà e abbiamo noi la chiave del nostro destino: dobbiamo solo capire quando usarla. Come una chiave di violino messa usualmente all'inizio di un pentagramma, con la funzione di fissare la posizione giusta delle note, ma che può essere usata anche in un punto qualsiasi per identificare un passaggio, un cambiamento. Perché, in fondo, la musica è in tutto ciò che ci circonda, può guidarci, salvarci, ed è lei la vera protagonista di questa storia in cui i personaggi si troveranno spesso di fronte a dei bivi, in cui dovranno decidere se essere veramente padroni del proprio destino: scegliere tra un amore puro, tenero, romantico e sicuro o abbandonarsi a una passione sfrenata, vitale, intensa e irrefrenabile; scegliere di abbandonare un sogno perché le dure e avverse realtà della vita fanno di tutto per impedirti di realizzarlo; scegliere quale rapporto affettivo mettere al primo posto, a costo di perdere una persona comunque importante. Sarà proprio il destino a far scontrare la personalità raggiante ed esuberante di Giorgia, appassionata di musica, con quella del giovanissimo uomo d’affari Liam e dello scontroso ex musicista Dylan. Due ragazzi apparentemente diversi, ma uniti da un passato doloroso e da un futuro che si prospetta ancor più difficile. Giorgia sarà una nuova speranza, un nuovo inizio per entrambi, ma forse segnerà la fine del loro legame… per sempre!





Recensione:

Le nostre scelte di vita, le decisioni prese col cuore... sono proprio queste a creare e disegnare il nostro cammino... Credo poco nel destino già predisposto: ognuno è artefice del proprio destino, ognuno sceglie per se stesso. E questo libro ce lo fa capire.
Giorgia incontra Liam e tra i due scatta subito qualcosa: lei rimane ammaliata dalla sua affascinante gentilezza e lui da quella ragazza così esuberante e dagli splendidi occhi.
Ma ovviamente non finisce qui, sarebbe troppo semplice! Eh, si! Tra i due si insinuerà un terzo personaggio: Dylan. Bello, dannato, scontroso... e si formerà così il fatidico triangolo amoroso e la nostra Giorgia si ritroverà in mezzo a due fuochi, ci saranno scelte da prendere e conseguenze da affrontare... insomma, non proprio una cosa semplice.
Da una parte l'amore romantico, sicuro, dolce, dall'altra un amore fatto di passione, fuoco e la scontrosità di lui.
Questo libro così semplice e pulito, è riuscito a entrarmi nel cuore. Giorgia, attraverso la sua passione per la musica, riuscirà a trovare la sua strada e a fare chiarezza nel suo cuore. Ed ecco quanto può essere importante la musica nella vita di una persona e quanto possa aiutarci a capire la storia, ma anche la miriade di emozioni che scaturiscono da esse... è un mondo magico, meraviglioso, indispensabile.
Questa è una storia che parla di amore, ma soprattutto della vita in ogni sua singola sfaccettatura. In mezzo alle note dei Modà, e alle righe scritte da Erika, troveremo degli insegnamenti che potremmo rendere nostri e portarci nel cuore.

Un libro toccante, dolce, riflessivo!



Nessun commento:

Posta un commento