venerdì 2 febbraio 2018

Segnalazioni Case Editrici: riepilogo settimanale

Apriamo il nostro venerdì con qualche bel libro del magico mondo delle case editrici!



  • Lettere Animate Editore


Titolo: Il demone di Praga

Autore: Giuseppe M. Todaro

Editore: Lettere Animate

Genere:Thriller

Data di pubblicazione: 11 luglio 2017

Prezzo: 2.99 € ebook


Sinossi

Hanna, ereditiera di un impero finanziario in declino, per salvare le sorti della sua famiglia è costretta ad incontrare il Signor Brahe, un uomo distinto e misterioso che vive isolato tra le stanze oscure di un’antica torre di Praga. La donna scoprirà che dietro l’eleganza di quell’uomo si nasconde la malvagità di una creatura diabolica, capace di provocare innumerevoli sofferenze e di togliere la vita senza alcun rimorso. Tra folli alchimisti e fratellanze segrete, Hanna sarà immersa nel racconto di un uomo che ha vissuto per secoli in bilico tra umanità e istinto di morte e presto capirà la vera motivazione di quell’incontro.


  • Ofelia Editrice

Titolo: Tutti schiavi in Portogallo

Autore: Andrea D'Angelo

Editore: Ofelia Editrice

Collana: Viola e Rosmarino

Genere: Romance

Data di pubblicazione: 5 febbraio 2018

Prezzo: 6.49 € ebook


Sinossi

Da qualche anno, Marta vive a Lisbona. Partita con un sogno da realizzare, si è ritrovata a lavorare in un call center, lavoro che non ama particolarmente, ma che le permette di guadagnare il necessario per vivere dignitosamente nella capitale lusitana. Tanti sono i dubbi che si affollano nella sua testa: si sente a casa in Portogallo? Perché ha accettato un lavoro che avrebbe potuto fare anche in Italia? È quello il posto ideale per realizzare il suo sogno?

Una serie di storie e di eventi la tengono legata quasi indissolubilmente a Lisbona. Tra pulsioni istintive e inevitabili sbagli, Marta rincorrerà la risposta alla sua fondamentale domanda: cosa l’ha portata realmente a Lisbona?

  • Les Flaneurs Edizoni

Titolo: Il posto delle lucciole

Autore: Vera Demes

Editore: Les Flâneurs Edizioni

Collana: Eiffel

Data di pubblicazione: 9 febbraio 2018

Prezzo: 2,99€ ebook


Sinossi


Ally, Elettra e Maia Corvini sono sorelle.
Portano il nome di tre stelle e sono legate da un affetto istintivo, possessivo e profondo. Nulla sembra poter alterare la loro quotidianità, ma la morte del loro padre Orione, improvvisa e lacerante, modifica tutto.
Specie dopo l'arrivo di Theo, affascinante ricercatore, al quale la facoltà di Orione Corvini ha deciso di affidare un compito molto importante.
In una spasmodica e struggente ricerca della felicità, le tre ragazze intraprendono un percorso in cui rischieranno di perdersi e confondersi. Ally, idealizzando l'amore; Maia, ostinandosi a mentire a se stessa; Elettra, convincendosi di non poter amare.
In un susseguirsi di eventi accidentato e difficile, in cui anche l'affetto e la lealtà fraterne saranno messe in gioco e ogni certezza sembrerà sgretolarsi, un segreto custodito per anni verrà finalmente alla luce.
E, allora, sarà tutto chiaro. Perché la felicità risiede nelle piccole cose e nell'essenza lieve delle emozioni che appaiono scontate. Una lezione di vita che le cambierà per sempre.


  • Genesis Publishing

Titolo: Lo 'ndranghetista

Autore: Giuseppe Cosentino

Collana: InTempo

Genere: Narrativa, Storico, Sociologico

Data di pubblicazione: 31 gennaio 2018

Prezzo: € 2,99 ebook, € 10,60 cartaceo


Sinossi

Rocco Calandro – un giovane calabrese, primogenito di undici figli, con l’unico desiderio di entrare nel mercato della frutta – subisce un caso di “malagiustizia”. Condannato e incarcerato, da innocente, per un omicidio mai commesso, si ritrova catapultato in una realtà fatta di uomini d’onore, codici di comportamento prestabiliti, rigide gerarchie. Una realtà a cui Rocco dovrà adeguarsi per poter sopravvivere, ma soprattutto per salvaguardare la propria famiglia, già di umili origini, poi caduta in disgrazia dopo la sua ingiusta detenzione.
Scelte difficili, intrighi, corruzione, avidità, sacrificio, queste le maglie di un intreccio che è solo il primo capitolo di un racconto ben più ampio, che ci narrerà la storia “clandestina” di una terra maledetta, come quella calabro-sicula. Ma quanta di quella maledizione è autogenerata? Quanta invece è stata scagliata dai cosiddetti “poteri forti”?

Nessun commento:

Posta un commento