lunedì 19 febbraio 2018

Le recensioni in ANTEPRIMA di Flavia: "Pericolosamente tu" di Tiziana Lia



Buongiorno! apriamo questo lunedì con una recensione in Anteprima!! questa volta se n'è occupata la piccola di casa: la nostra Flavia ora vi parlerà del nuovo libro pubblicato dalla Gilgamesh Edizioni, un romanzo dalla copertina straordinaria.



Titolo: Pericolosamente tu

Autrice: Tiziana Lia

Editore: Gilgamesh Edizioni

Genere: contemporary romance

Data di Uscita: 19 febbraio 2018

Prezzo: ---



Sinossi


Una famiglia unita. Un segreto taciuto per quarant’anni. Una sottile vendetta.

In passato un uomo l’ha sedotta, per causa sua adesso Joanna rischia la vita. L’FBI non ha dubbi: un pericoloso criminale è sulle sue tracce e non si fermerà. Solo un uomo può proteggerla: Alejandro Cortez, un ex ranger addestrato alle azioni più pericolose.
Un uomo che l’ha avvicinata sotto false spoglie.
Un uomo che nasconde una scomoda verità.
Inganni, veleni, false identità, e il pericolo sempre a un soffio. Come le loro labbra, le loro anime, i loro cuori e un imprevisto chiamato amore.

“Aveva un compito da portare a termine, non avrebbe concesso a niente e nessuno di distrarlo. Un regalo inatteso entrare nel mondo dei Ford: avvicinarli e conoscerli non era stato complicato. Aveva tante cose da scoprire sul loro conto ancora. Jo sarebbe stata soltanto il suo cavallo di Troia.”






Recensione


Finisco di leggere il libro e traggo un sospiro di sollievo.. Vorrei solo esclamare ad alta voce ''Ohhh, grazie al cielo non ho nulla in contrario da dire!'', ma non lo faccio altrimenti i miei familiari si convincono sempre di più del mio stato mentale non stabile.


Ma torniamo a noi: è il primo libro che leggo di questa autrice e penso sia davvero in gamba. Una storia dagli intrecci amorosi e incerti, una storia di famiglia e di bugie che nella realtà, quasi sicuramente, non si sarebbero risolte: tra le pagine assumono un significato molto profondo, è la magia dei libri.

È bello avere una famiglia unita come quella di Joanna, sentirsi protetta da ogni parte. È ancor più interessante leggere di due persone che si amano ma che non lo ammetteranno mai, soprattutto per chi vive nell'incertezza e non riesce ad amare a pieno.

L'autrice ha descritto magnificamente ogni dettaglio, ogni personaggio, ogni situazione e potrei continuare all'infinito, ma non lo faccio e, mentre scrivo questa recensione, vorrei un megafono enorme per farmi sentire dall'autrice, anche a distanza.

Cara Tiziana, ho letto libri con noiosi uomini ricchi che al primo appuntamento si dedicavano al sesso sfrenato con la nostra protagonista. Tu invece NO! Hai scritto di Alejandro: un uomo, seppur chiuso, apparentemente cinico, magnifico! E non solo per questo meriti un premio! Hai descritto rapporti intimi senza essere volgare, anzi, l'hai fatto con naturalezza, delicatezza e normalità. Io che in questi casi storco il naso, ho trovato piacevole leggere i dettagli.

Disaster? O lo leggete o lo leggete!



Nessun commento:

Posta un commento