Le recensioni di Silvia: "Dust" di Daniela Ruggero


Titolo: Dust

Autore: Daniela Ruggero

Uscita: 27 novembre 2017

Genere: Dark Romance


Sinossi:

Allyson è una donna delusa dalla vita, rinnegata dai genitori e cresciuta con una zia incapace di qualsiasi atto d’amore. In una notte come tante altre, ai margini della Detroit dimenticata, Allyson incontra l’uomo che le cambierà per sempre la vita. Ryan, occhi di ghiaccio e anima spezzata, si trasformerà nella sua ossessione.
Una storia d’amore che travolge, consuma e brucia.
Una passione letale che diventa dipendenza e possesso.
In un’altalena di emozioni, Allyson e Ryan, vivranno un sentimento che saprà condurre le loro anime alla deriva.









Recensione:
Dust... un romanzo cupo, crudo, forte e spietato. Queste sono le parole giuste per descrivere al meglio questo libro. Qui non si parla della solita storia d'amore dolce, romantica e che fa sognare... assolutamente no.
Allyson e Ryan, i nostri protagonisti ci porteranno alla scoperta di una realtà nuda e cruda che purtroppo molte persone al mondo vivono. Per scelta, per difesa, per inadeguatezza, per sofferenza... quello che sono loro due non ha niente a che vedere con le fiabe...
Non riuscivo a capire bene i personaggi, ma come è giusto che sia non mi sono arresa e ho continuato la lettura.
Non me ne sono assolutamente pentita! Ed ora vi spiego pure il perché!
Durante il corso della storia conosciamo a fondo i mostri del passato di entrambi, le loro vite rovinate e segnate da qualcosa che forse a parole è difficile descrivere. Ci sono persone che vivono un'esistenza difficile, fatta di abusi, violenze, denigrazione e nonostante tutto riescono a trovare la loro strada nel migliore dei modi. Poi c'è chi come Allyson e Ryan, anestetizza il tutto buttandosi a capofitto nel lato più oscuro del mondo, diventando apparentemente privi di sentimento e buon senso.
Ma come possono fare due persone così segnate a trovare l'amore? Come possono aiutarsi a vicenda?
Lo ripeto... non è la classica storia fiabesca... in questo libro c'è tanta violenza, tanta sofferenza, tanto amore che vorrebbe esplodere e aprire il cuore dei nostri protagonisti, ma non ce la fa... non riescono a fare a meno l'uno dell'altro, ma allo stesso tempo più stanno vicini, più rischiano di distruggersi. Beh, è triste... e lo è ancora di più se penso che al mondo tante persone non riescono a sentire tutto l'amore che c'è perché quello che hanno dentro è più potente e devastante...
Ma non vi resta che leggere questo libro per scoprire che piega prende la storia di Allyson e Ryan. Leggetelo se amate il genere e ricordate una cosa: Dust è un libro che forse in molti non capiranno, ma che nasconde tra le righe un forte messaggio di vita. L'unica pecca, a mio parere è stato il finale che mi ha lasciata perplessa, ma... non spoilero! Vi dico solo: leggete, leggete, leggete!!!












Commenti