Le recensioni di Flavia: "Miracolo nella 5a strada" di Sarah Morgan

Mentre nel nostro gruppo è in corso un bel giveaway a tema, Flavia vi parla di una lettura fatta nel periodo natalizio... amiamo troppo il Natale, non ci sentiamo pronte per farlo finire!


Titolo: Miracolo nella 5ª strada

Autore: Sarah Morgan

Genere: contemporary romance

Editore: Harper Collins

Data di pubblicazione: 16 novembre 2017

Prezzo: 3,49 € ebook, 12,67 € cartaceo



Sinossi

Delle tre socie di Urban Genie, Eva Jordan è la più romantica e il Natale, con le sue luci e l'atmosfera magica è in assoluto il periodo dell'anno che preferisce. Certo, l'idea di passare le vacanze da sola non è il massimo, ma non ha intenzione di abbandonarsi all'autocommiserazione visto che ha la possibilità di trascorrere qualche giorno a lavorare in uno spettacolare attico nella 5a Strada: Manhattan è senz'altro il posto più bello per godersi lo spettacolo della città addobbata a festa, e una spruzzata di neve non farà che rendere più suggestivo il panorama.
Quando arriva, però, scopre che il lussuoso appartamento è ancora occupato dal suo affascinante e molto misterioso proprietario, Lucas Blade.
Quello che il celebre giallista sta vivendo, più che un miracolo di Natale è un incubo: con la consegna del nuovo romanzo minacciosamente vicina e l'anniversario della defunta moglie che incombe, si è tappato in casa, solo, in compagnia del proprio dolore. Non vuole interruzioni né decori natalizi, e soprattutto non ha intenzione di lasciarsi distrarre dall'intrusa che sostiene di essere stata mandata lì da sua nonna per addobbargli la casa.
Ma quando la nevicata assume proporzioni epiche ed Eva si ritrova bloccata nell'attico insieme a lui, Lucas a poco a poco si apre alla magia che quella donna bellissima ed effervescente ha portato con sé. E scopre di essere finalmente pronto a credere che a Natale tutto è possibile... anche trovare l'amore.



Recensione


È vero... il Natale è passato, ma chi impedisce agli appassionati di questo periodo dell'anno, di continuare a leggere libri basati sul Natale? Per cui, ben vengano libri natalizi!

''Non puoi entrare nel futuro, se tieni un piede nel passato''

Il pessimismo ha un solo nome: Lucas! In ogni cosa e in ogni persona, lui trova sempre il lato oscuro. Dall'altra parte, l'ottimismo: Eva. Gentile e sognatrice, vede il buono in tutti. Non si lascia intimidire dalla mente contorta di un famoso scrittore di thriller.
Nonostante la morte della nonna e le giornate no, Eva riesce, grazie alle sue amiche e al successo della Urban Genie, ad andare avanti.

Lucas no, dopo la morte della moglie ha costruito una corazza e sembra non voler cedere alle tentazioni. I due si trovano a convivere insieme per lavoro e, tra sarcasmo, alti e bassi e segreti, tra litigate e costrizioni, i due imparano a conoscersi e chissà, forse ad amarsi.

Anche se ho trovato la trama troppo semplice, senza suspense che ti tiene incollata al libro, i dialoghi sono simpatici e ti strappano un sorriso. Le atmosfere che l'autrice ha creato sembrano reali, la scrittura, anche se con qualche errore grammaticale, è fluida, per niente pesante e noiosa. Insomma bello ma non indimenticabile.


Commenti