lunedì 15 gennaio 2018

Le Recensioni di Annalisa: "Il club dei filosofi dilettanti" di Alexander McCall Smith

Altra recensione per questo lunedì.. un libro diverso dai precedenti.
Questa settimana nessun libro rosa per me, bensì un giallo particolare.


Titolo: Il club dei filosofi dilettanti (primo volume della serie "I casi di Isabelle Dalhousie")

Autore: Alexander McCall Smith

Casa Editrice: TEA

Prezzo: cartaceo 8,50 euro.


Sinossi

Per la colta e raffinata Isabelle Dalhousie, fondatrice del Club dei filosofi dilettanti di Edimburgo, una serata all'opera è sempre un momento di riposo e di serenità. Ma un giorno, durante una prima all'opera al teatro di Edimburgo, il giovane manager Mark Fraser muore cadendo in platea dalla balconata: sembra una morte assolutamente accidentale, tuttavia Isabelle intuisce che quella caduta non è affatto accidentale, come invece la polizia vorrebbe far credere. Dotata di grande sensibilità e di senso morale, Isabel da perspicace filosofa si trasforma immediatamente in investigatrice. Aiutata dalle persone a lei più care ' Cat, l'adorata nipote, Jamie, l'affascinante ex fidanzato di Cat e Grace, la fedele governante ', Isabel indaga e scopre che dietro le suggestive atmosfere e gli splendidi paesaggi urbani di Edimburgo si celano tensioni e appetiti, tanto voraci quanto immorali.



Recensione

Confesso. Ho comprato questo libro attratta solo dalla copertina.
Sono bastate però poche pagine per sentirmi immersa in un mondo che amo e che mai mi sarei aspettata di trovare in un libro comprato per gioco.

Mistero, letteratura e filosofia si mischiano in questo giallo. Non aspettatevi però un'atmosfera pesante...anzi, il mondo che lo scrittore descrive è tutto a colori!
Per nulla noioso, mai scontato, questo libro ti fa sentire parte della cerchia selezionata si Isabelle tanto da farti vivere ed assaporare in prima persona le sue intuizioni e deduzioni.

Di Isabelle ho letto alcune descrizioni e critiche che la definivano "una nuova Miss Marple"...ed è vero!
L'ironia, l'acume, l'intelligenza e a volte la schiettezza di questo personaggio coinvolgono fino a fartene innamorare senza accorgertene.

Sfondo delle sue indagini poi c'è Edimburgo, i suoi salotti, le sue strade, il suo tempo grigio che tanto contrasta con il carattere solare dell'investigatrice.

Non potendovi svelare troppo della trama essendo un giallo vi invito a leggerlo!
Non sentirete la mancanza del mondo dei romance, al contrario, giunti alla fine, vorrete leggere più di lei e delle sue intuizioni geniali, magari sorseggiando una buona tazza di tè...



Nessun commento:

Posta un commento