Review Party: "Adrenalin" di Emma Altieri



In questo mercoledì PIENISSIMO di articoli, inizio la mia carrellata! partiamo con un Review party, made in Italy. Ho letto per voi il nuovo libro di Emma Altieri!





Titolo: Adrenalin

Autore: Emma Altieri

Prezzo: 1.99 €

Editore: Self publishing



Sinossi

Ryan sta per realizzare il suo sogno: la Ducati Corse lo vuole come corridore nella sua scuderia. Quando però troverà Jamie Pedrini sulla sua strada, tutto sarà più difficile. Jamie è l'ingegnere e collaudatore della sua moto e lui non può minimamente accettare che una donna abbia fra le mani il suo futuro. L'amore per le moto li accomuna, una forte passione si sprigiona fra di loro fin dal loro primo incontro ma sono tanti gli ostacoli davanti a loro.
Riusciranno a mettere da parte il loro orgoglio e tutti i loro pregiudizi per collaborare nella riuscita del loro sogno???
Jamie e Ryan infrangeranno il muro del suono alla velocità della loro passione. Vi conquisteranno a suon di chilometri sulla pista.


Recensione

Ho iniziato a leggere questo libro con molta curiosità. Nel romance ci sono fin troppi doppioni e, per una volta, questo libro ha un’ambientazione relativamente nuova. Urrà, una novità!
Si nota tantissimo il lavoro dell’autrice, la sua ricerca al fine di scrivere qualcosa di giusto e non piantato in aria. Approvo questo modus operandi, mi aiuta ad entrare ancora di più nel libro.
Ryan è il nuovo pilota della Ducati (evviva il Made in Italy), Jamie è ingegnere e collaudatrice della moto che lui dovrà guidare. Una grande passione per le moto li accomuna, ma inizialmente non sarà facile leggere di loro; Ryan si fa notare per un maschilismo che fa accapponare la pelle, Jamie deve lottare per farsi valere in un mondo fatto di soli uomini, stando attenta a non affezionarsi: la paura di amare e di soffrire è troppo grande.
Non vi svelerò molto di più, ci tengo solo ad anticipare che non è un libro autoconclusivo! Quindi, se amate le serie… beh, è perfetto per voi!
Ho adorato vedere due protagonisti dal carattere forte, soprattutto Jamie: devo fare coming out, inizio a essere stufa di donne con il carattere di un uovo strapazzato. E Jamie, nossignore, ha due palle quadrate!

Ultimamente però sono più critica e ho trovato un piccolo grande ma. Premesso che il romanzo mi è piaciuto, ho adorato il modo di scrivere di Emma Altieri: fresco, scorrevole, semplice; scrive bene, sembra di essere seriamente nel romanzo, come se fossimo noi i protagonisti, e questo è un grande merito, ma soprattutto è ben curato, non ci sono errori gravi.
Non ho amato l’improvviso cambiamento di Ryan, l’innamoramento flash dei due ragazzi. Questo è il punto focale di un romance, preferisco leggere un innamoramento a fuoco lento, ma che poggia su basi solide. Qui è mancato, è stato troppo fulmineo, una passione nata in un baleno.
Peccato, perché poteva rientrare prepotentemente nella cerchia di quei romanzi da consigliare finchè si ha fiato.

Attendo il secondo capitolo, nella speranza di vedere un miglioramento, una crescita anche a livello caratteriale dei due ragazzi.



Vi lascio la lista dei blog partecipanti al Review Party, nel caso voleste seguirlo!




Commenti