Recensione di Flavia: "Ali di sabbia" di Vanna Ivone



Titolo: Ali di sabbia

Autore: Vanna Ivone

Edizione: self-publishing

Prezzo: 12,26 (cartaceo)




Sinossi:



L'attrazione per un affascinante editor omosessuale trasporta una giovane scrittrice dentro un'antica storia del deserto. "Ali di sabbia" è un romanzo in cui la relazione è al centro, con le sue infinite sfumature di ombra e luce che aprono la strada a sentimenti capaci di travalicare lo spazio e il tempo, per riportare all'essenza.


Recensione:



All'inizio la storia di Amani mi intrigava, poi è successo qualcosa. E mi dispiace dirlo ma questo libro mi ha fatto passare la voglia di leggere. L'ho trovato noioso e pesante. Sono riuscita a malapena a finirlo e non posso negare di aver saltato qualche pagina. I personaggi sono frustrati, sempre in crisi, non si capisce mai da che parte stiano, non riescono ad uscire dalle loro emozioni negative causando a chi legge solo angoscia e voglia di leggere altro. Anche frasi e citazioni seppure siano piacevoli da leggere, per colpa del contesto risultano noiose. Mi dispiace, ma per me è No!


Valutazione:


Commenti