Rare18: Vi presento Daisy Prescott con NEXT TO YOU

Buongiorno Disasters, insieme ad Annalisa stiamo leggendo per voi alcuni libri delle autrici che parteciperanno al Rare, quelli che ancora non sono stati tradotti in Italia. L'autrice di cui vi parlo oggi, ad esempio, merita moltissimo...



Titolo: Next to you
Autore: Daisy Prescott
Edizione: Self
Prezzo: 3,99 e-book e 12,29 cartaceo
Sinossi:

"Se vuoi uscire con me, tutto ciò che devi fare è dirlo. Non ti lascerò mai andare."

Avevo aggiunto Sage alla lista annuale di donne off limits della mia squadra di rugby pensando di poterla proteggere dai gorilla con cui gioco. Fuori stagione Aspen è una piccola città, dove la piscina degli appuntamenti si restringe ad un fiocco di neve sciolto. Non avrei mai pensato di essere quello che avrebbe rotto il codice e sarebbe uscito con lei.
Anche se è tutto per dare spettacolo. Una scommessa tra amici. Una scusa per starle più spesso intorno.
Niente più di questo.
Giusto?

***

Chi accetterebbe di uscire con il proprio migliore amico per un frullato verde? Apparentemente questa ragazza.
Adesso il dio africano del rugby con la crocchia della porta accanto è il mio finto fidanzato. Devo rifarmi una reputazione dopo alcune pessime scelte amorose. Chi può essere migliore per languire il mio ego del più sexy scapolo di Aspen?
Questa situazione è una vittoria comunque la si guardi.
Giusto?

Recensione:

Dolce, Sensuale, Divertente.

Lee e Sage mi hanno conquistata pagina dopo pagina: l'autrice ha delineato alla perfezione questi due personaggi complementari. La loro attrazione reciproca è subito evidente, ma allo stesso tempo non sufficiente a unirli. Lee ha delle regole che gli impongono di stare lontano dalla sua bella vicina... a meno che non sia per gioco. Fingersi una coppia: cosa potrebbe mai andare storto? Beh, vi consiglio di andare a scoprirlo!

"Non lo so davvero. Siamo solo amici." Mamma e papà hanno una delle loro silenziose conferenze genitoriali.

"Solo?"

Annuisco.

"Solo è una parola superflua", dice papà. "Se siete amici, dici 'è un amico'. Non hai bisogno di aggiungere il solo, che implica che la sola amicizia non è soddisfacente".



Ho apprezzato il senso dell'umorismo della ragazza dai capelli colorati e l'inaspettata dolcezza del giocatore di rugby infortunato. Ho riso insieme a loro, mi sono emozionata, ho sperato nel lieto fine fin dalle primissime pagine. Questo è il primo libro di Daisy Prescott che leggo, ma sicuramente non l'ultimo. 

Commenti