Blog Tour con Giveaway: Un'Antologia per la Tana

Buon sabato a tutti, miei cari Disasters! Prima di correre al lavoro, voglio farvi conoscere una raccolta di racconti, tramite l'intervista doppia che state per leggere... un nuovo blog tour al quale è collegato anche un giveaway... insomma, qualcosa di interessante per questo sabato bollente!








Il progetto Un’antologia per la Tana nasce dall’idea di dare maggiore spazio e pubblicità a chi è uno scrittore emergente. 

Il primo impatto che un lettore ha con un libro, se ci si pensa bene, è costituito da un connubio tra trama e copertina. Con questa raccolta vorrei ampliare questo pensiero. E se l’autore presentasse il suo lavoro tramite un racconto? In questo caso il lettore potrebbe già entrare dentro il suo mondo, conoscerne lo stile, le peculiarità e, soprattutto, avvicinarsi alla caratterizzazione dei personaggi inventati dallo scrittore stesso. 

Con questo pensiero fisso in testa, ho creato il bando tramite la pagina Facebook La Tana dei libri sconosciuti e ho chiesto agli autori che conoscevo e non se avrebbero avuto piacere di partecipare. Dopo alcuni mesi di attesa mi sono giunti i racconti che troverete in questo progetto.





Chi sei e qual è il tuo ruolo nella ideazione dell'antologia?

Alessio: Ciao a tutti, grazie Ilenia per l’ospitalità. Sono Alessio, scrivo da Viareggio e sono uno scrittore, amo le storie fantastiche e quelle ricche di amicizia. Per l’antologia della Tana ho scritto il racconto “Sulle ali dell’amicizia”.

Hanna: Salve a tutti i lettori e scrittori che si ritroveranno a leggere questo articolo! Sono molto felice di essere qui e un grazie speciale va alla piattaforma che mi permette di presentare il mio progetto. Sono la sua ideatrice e una ragazza che ama sognare e per questo non riesce a non credere che ogni sogno sia la cosa più importante nel mostro mondo *-* Partendo da questo pensiero ho deciso di concentrare i miei sforzi nel far conoscere coloro che sono scrittori emergenti e nello specifico dell'Antologia far conoscere autori non tramite le loro trame ma dei racconti tratti dai senza spoiler ovviamente, fanno entrare dentro i romanzi di questi autori e romanzi già pubblicati o pubblicati a breve. Così sono nati 6 racconti che, innamorare dei loro personaggi.


Come è nata l'idea?

Alessio: L’idea era di coinvolgere alcuni scrittori emergenti e far scrivere loro un racconto ambientato nello stesso universo narrativo di uno dei loro romanzi. Io ho scritto “Sulle ali dell’amicizia”, un racconto che narra l’inizio dell’amicizia tra Jonathan e Leonardo, i due protagonisti del mio libro “Favola di una falena”. Nel romanzo sono ventenni, qua sono ancora dei ragazzetti che vanno alle superiori, con tutti i dubbi, sogni e progetti tipici di quell’età.

Hanna: L'idea è nata perchè vorrei far conoscere coloro che sono, al momento, degli autori emergenti. Sono stra-convinta che per poter giudicare, parlare, di qualsiasi cosa bisogna prima conoscerlo. Con conoscenza intendo il sapere dell'esistenza di tale romanzo e tale autore, solo avendo una bel panorama dei romanzi pubblicati, allora si potrà capire quali sono quelli che fanno per noi 


A quale lettore è rivolta questa iniziativa?


Alessio: L’iniziativa è rivolta a tutti i lettori, sia a chi ha già letto i nostri romanzi e magari desidera approfondire, sia a chi non li ha ancora letti e che speriamo possa essere stuzzicato, da questa piccola anteprima, a scoprire di più.

Hanna: L'iniziativa è volta a qualsiasi lettore abbia voglia di conoscere nuovi autori e sia pronto a innamorarsi di almeno uno di questi racconti


Come avete scelto i racconti da inserire?


Alessio: Come sopra. Ogni scrittore ha presentato un racconto ispirato a un proprio romanzo, una storia autonoma che potesse essere letta anche da chi non conosce ancora le nostre opere.


Hanna: Ho creato un bando tramite la pagina della Tana dei libri sconosciuti in facebook e invitato degli autori a partecipare; lo hanno fatto in sei. I racconti sono stati letti dalla sottoscritta e, dopo un minimo di modifica qualora fosse necessario per l'inserimento nell'Antologia, questi sono stati reputati pronti


Chi ha lavorato con te alla creazione di questa antologia?

Hanna: Alla creazione dell'Antoglia, se intendi proprio nel suo 'essere nata', ho partecipato in primo luogo io con il bando, la selezione, il leggere e correggere i racconti (ovviamente alcune modifiche sono state solamente consigliate, è stata poi decisione soggettiva dell'autore se seguire tali consigli o meno). Poi gli autori nello scrivere i racconti, illustratori nel partecipare a un bando per la copertina e Alessia Lo Curto che ha assemblato tutto il materiale per creare l'e-book.


Ci tengo a ringraziare tutti per la partecipazione e l'esserci *-*

Alessio: L’ideatrice è stata Hannah McHonor, blogger di “La tana dei libri sconosciuti”, e al progetto hanno collaborato gli altri scrittori: Andrea Cosentino, Alice Gerini, Annalisa Gasperotti, Floriana Naso e Annarita Faggioni.


Vi ringraziamo per aver risposto alle nostre domande. In bocca al lupo per il vostro progetto!
Per partecipare al giveaway menzionato sopra, cliccate sul seguente link!
https://www.facebook.com/events/1263451707117603/?active_tab=discussion&__mref=mb

Commenti

  1. Grazie di aver ospitato un articolo sull'Antologia in questo angolo di web libroso *-*

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa intervista <3 Le adoro perché si ha la possibilità di conoscere la persona dietro un libro e/o un progetto... Ed è sensazionale questa esperienza :D

    RispondiElimina
  3. Bravissimo Alessio e complimenti per il sito.

    RispondiElimina
  4. L'ho trovato un bel progetto, ho preso l'antologia e sono molto curiosa di conoscere i racconti, soprattutto quello di Alessio :-)

    RispondiElimina

Posta un commento